Promedio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Nel calcio il promedio è un sistema vigente in alcuni campionati del Sudamerica per determinare le retrocessioni.

In Argentina[modifica | modifica wikitesto]

Il campionato argentino di calcio applica tale sistema alla prima divisione per le retrocessioni, e alla seconda per le promozioni.

L'AFA lo introdusse nel 1983, due anni dopo la retrocessione del San Lorenzo[1]. Il calcolo è il seguente:

  1. Somma dei punteggi riportati dalla squadra negli ultimi tre campionati;
  2. Divisione del risultato dell'addizione per il numero di incontri giocati[1];

Al termine della stagione (Campionato di Apertura e Clausura), le due squadre con il peggior promedio retrocedono direttamente: la terzultima e la quartultima disputano invece uno spareggio contro la 3ª e la 4ª classificata della Primera B Nacional (alle prime due classificate spetta, infatti, la promozione diretta). La classifica finale di una stagione non è, pertanto, sufficiente a determinare le retrocessioni.

All'epoca dell'introduzione, vi furono polemiche in quanto la sua applicazione servì ad evitare la retrocessione del River Plate (classificatosi al penultimo posto).[2] In seguito ne fu proposto l'abbandono, in favore di retrocessioni dirette.[3]

In Paraguay[modifica | modifica wikitesto]

L'APF applica il sistema alla prima e alla seconda divisione del campionato nazionale. Le squadre interessate sono due: la penultima della massima serie in base al promedio, e la seconda classificata della divisione inferiore.[4]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Apertura, Clausura, Promedio e altre diavolerie calcistiche argentine, largentina.org, 10 agosto 2010. URL consultato il 31 ottobre 2011.
  2. ^ (ES) La invencion del Promedio, taringa.net. URL consultato il 31 ottobre 2011.
  3. ^ Batista addio: esonerato! Sabella possibile sostituto, corrieredellosport.it, 26 luglio 2011. URL consultato il 31 ottobre 2011.
  4. ^ (ES) REGLAMENTO DEL CAMPEONATO OFICIAL AÑO del 2009, apf.org.py. URL consultato il 31 ottobre 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Calcio