Premio nazionale per il cortometraggio sociale Nickelodeon

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Premio Nickelodeon
Luogo Spoleto (PG)
Anni 1995 - oggi
Fondato da Marcello Monaco e Luca Valentino Paluello
Date
Genere Cortometraggi a tema sociale
Sito ufficiale http://www.ilcerchio.net/nickelodeon/

Il Premio Nickelodeon per il cortometraggio sociale sorge da un'idea dei cinefili Marcello Monaco e Luca Valentino Paluello, desiderosi di portare un nuovo evento a Spoleto, iscrivendo la città al circuito del Cortometraggio Indipendente Italiano. In quell'anno, il 1995, che era il centenario dalla nascita del cinema, il festival partiva dall'idea di un "concorso per video-produzioni indipendenti". Solo successivamente, con l'ingresso a partner della Cooperativa Sociale "Il Cerchio" di Spoleto e, nel 2011, la scelta di rendere il festival una rassegna per cortometraggi a tema sociale, l'iniziativa assume la sua fisionomia odierna.

Albo d'oro[modifica | modifica sorgente]

Edizione 1995
  • Premio Migliore Cortometraggio: L'attesa di Giovanni Coda
  • Premio Migliore Regia: La nonna di Nicola Barnaba
  • Premio Migliore Attore: Adamo Antonacci per il video Avrei un problema di Alessandro Riccio
  • Premio Migliore Attrice: Roberta Triggiani per il video Fino in fondo di Ivan Cotroneo
  • Premio Migliore Fotografia: Giovanni Coda per il video L'attesa
  • Premio Migliore Sceneggiatura: Ruggero Di Paola per il video Come?
  • Premio Migliore Montaggio: Giovanni Coda per il video L'attesa
  • Premio Migliori Musiche Originali: Salvatore Giulintano per il video L'alba è vicina di Massimo Coglitore
  • Menzioni speciali
    • L.Bianchi 1999 L'ultima dimissione di Tonino Pane
    • Ritorni di Alberto Giulidori
Edizione 1996
  • Sezione concorso: Il corto fiction
    • Premio Migliore Cortometraggio: Ora è tutto chiaro di Alessandro Riccio
    • Premio Migliore Regia: Lo straniero di Nicola Barnaba
    • Premio Migliore Attore Protagonista: Matteo Panero per il video Strade apparentemente normali di Paolo Severini
    • Premio Migliore Attrice Protagonista: Claudia Renzi per il video Ora è tutto chiaro di Alessandro Riccio
    • Premio Migliore Sceneggiatura Originale: Marcello Gori per il video Venerdì 17
  • Sezione concorso: A come Ambiente
    • Premio Migliore Documentario: Immagini del Sinis di Pippo Failla
Edizione 1997
  • Sezione concorso: Fiction
    • Premio Migliore Cortometraggio: Direttive dall'alto di Marcello Gori
    • Premio Migliore Regia: Un attimo prima di Valerio Morini
    • Premio Migliore Attore Protagonista: Guido Albucci per il video Un attimo prima di Valerio Morini
    • Premio Migliore Attrice Protagonista: Sabina Cesaroni per il video L'età visionaria di Duccio Barlucchi e Mauro Tozzi
    • Premio Migliore Sceneggiatura Originale: Marcello Gori per il video Direttive dall'alto di Marcello Gori
  • Sezione concorso: Ambiente
    • Premio Migliore Documentario: Un bel Po di Giovanni Raggi
  • Menzioni speciali
    • Cortometraggio: L'indifferenza di Michele Rosania
    • Cortometraggio: Per Elisa del Laboratorio Video del Liceo Scientifico F. Severi di Faenza
    • Cortometraggio: Un attimo prima di Valerio Morini
    • Cortometraggio: Maastricht di Marino e Maria Rosa Rore
    • Cortometraggio: Tir Na Nog (La terra dell'eterna giovinezza) di Daniele Iop e Mara Miotto
    • Regia: 100 anni di Nicola Barnaba
    • Regia: Caduta libera di Giovanni Altini
    • Regia: Un nuovo arrivo della Scuola Media S. Umiltà di Faenza
    • Regia: Direttive dall'altro di Marcello Gori
    • Regia: L'indifferenza di Michele Rosania
    • Regia: Risveglio di Lorenzo Pecchioni e Alex De Luigi (WLWL)
    • Attore: Ottaviano Enrico per il video Direttive dall'alto di Marcello Gori
    • Attore: Denis Zama per il video Un nuovo arrivo della Scuola Media S. Umiltà di Faenza
    • Attore: Alfredo Guerini per il video Caduta libera di Giovanni Altini
    • Attore: Alex De Luigi per il video Risveglio di Lorenzo Pecchioni e Alex De Luigi (WLWL)
    • Attore: Gianni Calcinai per il video L'indifferenza di Michele Rosania
    • Attrice: Luisa Cattaneo per il video L'indifferenza di Michele Rosania
    • Attrice: Elena Samori per il video Per Elisa del Laboratorio Video del Liceo Scientifico F. Severi di Faenza
    • Attrice: Margherita Banelli per il video Un attimo prima di Valerio Morini
    • Sceneggiatura: Vuoti a perdere di Roberto Campagna e Elena De Rosa
    • Sceneggiatura: Caduta libera di Giovanni Altini
    • Sceneggiatura: Una repubblica democratica fondata sul lavoro di Raffaele Carcano
Edizione 1998
  • Sezione concorso: Corto
    • Premio Migliore Cortometraggio: Colori nel buio della Scuola Media S. Umiltà
  • Sezione concorso: Cortissimo
    • Premio Migliore Cortometraggio: Restituisci a Palazzo San Giacomo la sua vera immagine del Liceo Europeo Indirizzo Artistico S. Umiltà
  • Sezione concorso: Ambiente
    • Premio Miglior Video Ambiente: Lamentazioni di Oscar Sartori
  • Menzioni speciali
    • Musiche: Notti di Matteo Lolli
    • Musiche: Un mercoledì da saponi di Riccardo Marchesini
    • Cortometraggio: Anima larga di Alessandro Riccio
    • Cortometraggio: Il superudito di Marcello Gori
Edizione 2000
  • Premio Migliore Cortometraggio: Un giorno d'inverno di Paolo Caredda
  • Sezione concorso: Tema sociale
    • Premio Migliore Cortometraggio: Un giorno d'inverno di Paolo Caredda
  • Menzioni speciali
    • Frames of mind di Valerio Morini
    • The building di Nicola Barnaba
    • Uomini (una storia) di Giuseppe Gagliardi
Edizione 2001
  • Sezione concorso: Il sogno di Artemidoro
    • Premio Migliore Cortometraggio: nero lavoro di Sabrina Masala
  • Sezione concorso: Spoleto Corto Giovani
    • Premio Migliore Cortometraggio: Ascoltateci della Scuola Elementare S.Umiltà
  • Sezione concorso: Cult Movie
    • Premio Migliore Cortometraggio: La colazione di Elena La Ferla
  • Menzioni speciali
    • Che non ci sia di Marko Zizic
    • Risiko!!? di Mario Chiaiese e Gianni Scevola
    • Su di me di Alessandro Riccio
    • Sgneg! di Leonardo Speri
Edizione 2002
  • Premio Migliore Cortometraggio
    • Due pezzi pazzi di Giulia Brazzale e Pierluca Arabi (ex aequo)
    • Sette righe di storia di Paolo Di Nicola (ex aequo)
  • Menzione speciale: Glob di Jacopo Martinoni
Edizione 2003
  • Premio Migliore Cortometraggio: Lo spaventapasseri di Elisabetta Bernardini
Edizione 2004
  • Premio Migliore Cortometraggio: Se lo sapesse mio nonno di Lorenzo Tozzi e Emanuele Tozzi
Edizione 2005
  • Premio Migliore Cortometraggio: Compito in classe di Daniele Cascella
  • Menzione speicale della Giuria Operatori Sociali:
    • Il Fronte di Francesco Lopez
    • Baiano di Elisabetta Bernardini
Edizione 2006
  • Premio Migliore Cortometraggio: Tana libera tutti di Vito Palmieri
  • Menzioni speciali della Giuria della Critica
    • Offerte speciali di Gianni Gatti
    • Visto come siete fortunati di Yuri Rossi
  • Segnalazione Speciale della Giuria Operatori Sociali:
    • Viaggiare senza binari realizzato da Collettivo Teatro Animazione Orvieto
    • Arriva la banda realizzato da Cineclub Detour e la Cooperativa sociale COTRAD ONLUS
  • Segnalazione Speciale della Giuria del Liceo Ginnasio F. Frezzi di Foligno
    • Offerte speciali di Gianni Gatti
Edizione 2007
  • Premio Migliore Cortometraggio: Zio c'è! di Andrea Castoldi
  • Premio della Critica: La gamba di Diego di Gianfranco Gallo
  • Menzione speciale della critica: La giornata di Eva di Clara Salgado
Edizione 2008
  • Premio Migliore Cortometraggio: La migliore amica di Daniele Santonicola
  • Premio della Critica: La migliore amica di Daniele Santonicola
  • Premio speciale Corti d'evasione: Il Mio posto nel mondo di Lorenzo Tozzi
  • Menzione speciale della Giuria di selezione: Circolare notturna di Paolo Carboni
Edizione 2009
  • Premio Migliore Cortometraggio: La mano rotta di Duccio Brunetti
  • Premio della Critica: A Glance at Freedom di Pietro Malegori
  • Premio speciale Corti d'evasione:
    • La 25a ora e 1/2 di Luca Boni (ex aequo)
    • Punto di vista di Michele Banzato (ex aequo)
  • Segnalazione speciale dei ragazzi e degli operatori dei centri giovanili dell'ambito territoriale n. 9 dell'Umbria: Anna Politkovskaja, concerto per voce solitaria di Ferdinando Maddaloni
Edizione 2010
  • Premio Migliore Cortometraggio: Così come sono di Daniele Santonicola
  • Premio della Critica: Xie Zi di Giuseppe Marco Albano
  • Premio speciale Corti d'evasione: Xie Zi di Giuseppe Marco Albano
Edizione 2011
  • Premio Migliore Cortometraggio: Macula cieca di Pasquale Cangiano
  • Premio della Critica: Caffè capo di Andrea Zaccariello e Paolo Rossi
  • Premio speciale Corti d'evasione:
    • I panni sporchi non si lavano in casa di Lorenzo Tozzi e M. Elena Rosati (ex aequo)
    • Macula cieca di Pasquale Cangiano (ex aequo)
Edizione 2012
  • Premio Migliore Cortometraggio: Smile di Matteo Pianezzi
  • Premio della Critica:
    • In fondo a destra di Valerio Groppa (ex aequo)
    • Quell'estate al mare di Anita Rivaroli e Irene Tommasi (ex aequo)
  • Premio speciale Corti d'evasione: In fondo a destra di Valerio Groppa
Edizione 2013
  • Premio della Giuria dei Giovani: Ngutu di Felipe Del Olmo e Daniel Valledor (Spagna)
  • Premio della Giuria della Critica: Mi ojo derecho di Josecho De Linares (Spagna)
  • Premio Corti d'evasione: Matilde di Vito Palmieri
  • Menzioni speciali della Giuria di Selezione
    • Chi cerca... non trova di Liberto Savoca, Francesca Rizzato, Diego Rizzato
    • Francesco e Bjorn di Fausto Caviglia
    • Shame and Glasses di Alessandro Riconda

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]