Prelatura territoriale di Illapel

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Prelatura territoriale di Illapel
Praelatura Territorialis Ilapensis
Chiesa latina
Suffraganea dell' arcidiocesi di La Serena
Vescovo Jorge Patricio Vega Velasco, S.V.D.
Vescovi emeriti Rafael de la Barra Tagle, S.V.D.
Sacerdoti 19 di cui 13 secolari e 6 regolari
4.105 battezzati per sacerdote
Religiosi 7 uomini, 39 donne
Abitanti 82.000
Battezzati 78.000 (95,1% del totale)
Superficie 10.350 km² in Cile
Parrocchie 12
Erezione 30 aprile 1960
Rito romano
Indirizzo Casilla 263, Calle Constitucion 20, Illapel, IV Región, Chile
Sito web www.iglesia.cl
Dati dall'Annuario Pontificio 2005 * *
Chiesa cattolica in Cile

La prelatura territoriale di Illapel (in latino: Praelatura Territorialis Ilapensis) è una sede della Chiesa cattolica suffraganea dell'arcidiocesi di La Serena. Nel 2004 contava 78.000 battezzati su 82.000 abitanti. È attualmente retta dal vescovo Jorge Patricio Vega Velasco, S.V.D.

Territorio[modifica | modifica sorgente]

La diocesi comprende la provincia di Choapa, nella regione di Coquimbo.

Sede prelatizia è la città di Illapel, dove si trova la cattedrale di San Raffaele Arcangelo.

Il territorio si estende su 10.350 km² ed è suddiviso in 12 parrocchie.

Parrocchie[modifica | modifica sorgente]

  • San Raffaele Arcangelo: Illapel
  • Nostra Signora della Candelora: Mincha (Canela)
  • Nostra Signora di Palo Colorado: Quilimarí (Los Vilos)
  • Nostra Signora del Rosario: Salamanca
  • San Tommaso di Choapa: El Tambo (Salamanca)
  • Nostra Signora del Carmine: Los Vilos
  • Nostra Signora del Transito: Canela
  • Sant'Antonio di Padova: Caimanes (Los Vilos)
  • Nostra Signora di Fatima: Illapel
  • Nostro Signore Gesù Cristo Crocifisso: Huintil (Illapel)
  • Cristo Re: Guangualí (Los Vilos)
  • San Giuseppe: Chillepín (Salamanca)

Storia[modifica | modifica sorgente]

La prelatura territoriale è stata eretta il 30 aprile 1960 con la bolla Ad similitudinem hominis di papa Giovanni XXIII, ricavandone il territorio dall'arcidiocesi di La Serena e dalla diocesi di San Felipe.

Cronotassi dei vescovi[modifica | modifica sorgente]

    • Cirilo Polidoro Van Vlierberghe, O.F.M. † (30 aprile 1960 - 27 giugno 1966 nominato prelato di Illapel) (amministratore apostolico)
  • Cirilo Polidoro Van Vlierberghe, O.F.M. † (27 giugno 1966 - 11 agosto 1984 ritirato)
  • Pablo Lizama Riquelme (19 dicembre 1985 - 24 febbraio 1988 nominato vescovo ausiliare di Talca)
  • Rafael de la Barra Tagle, S.V.D. (17 giugno 1989 - 20 febbraio 2010 ritirato)
  • Jorge Patricio Vega Velasco, S.V.D., dal 20 febbraio 2010

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

La diocesi al termine dell'anno 2004 su una popolazione di 82.000 persone contava 78.000 battezzati, corrispondenti al 95,1% del totale.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1965 68.000 73.000 93,2 13 5 8 5.230 10 34 10
1968 81.000 90.000 90,0 17 9 8 4.764 1 10 44 10
1976 70.000 75.000 93,3 15 8 7 4.666 1 10 34 12
1980 69.000 73.400 94,0 15 9 6 4.600 1 9 31 13
1990 75.465 85.756 88,0 17 14 3 4.439 1 4 25 11
1999 78.000 82.000 95,1 22 15 7 3.545 9 31 12
2000 78.000 82.000 95,1 22 15 7 3.545 8 31 12
2001 78.000 82.000 95,1 19 14 5 4.105 6 33 12
2002 78.000 82.000 95,1 19 13 6 4.105 7 36 12
2003 78.000 82.000 95,1 18 12 6 4.333 7 39 12
2004 78.000 82.000 95,1 19 13 6 4.105 7 39 12

Fonti[modifica | modifica sorgente]

diocesi Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi