Prefettura apostolica di Tunxi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Prefettura apostolica di Tunxi
Praefectura Apostolica Tunkiensis
Chiesa latina
Titolare sede vacante
Sacerdoti 11 di cui 11 regolari
174 battezzati per sacerdote
Abitanti 1.000.000
Battezzati 1.918 (0,2% del totale)
Superficie 12.000 km² in Cina
Parrocchie 7
Erezione 22 febbraio 1937
Rito romano
Indirizzo Catholic Mission, Tunxi, Anhui, China
Dati dall'Annuario Pontificio 2002 riferiti al 1950 * *
Chiesa cattolica in Cina

La prefettura apostolica di Tunxi (in latino: Praefectura Apostolica Tunkiensis) è una sede della Chiesa cattolica. Nel 1950 contava 1.918 battezzati su 1.000.000 di abitanti. È attualmente sede vacante.

Territorio[modifica | modifica sorgente]

La prefettura apostolica comprende parte della provincia cinese dell'Anhui.

Sede prefettizia è la città di Tunxi.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La prefettura apostolica di Tunxi è stata eretta il 22 febbraio 1937 con la bolla Supremum Nostrum di papa Pio XI, ricavandone il territorio dal vicariato apostolico di Wuhu (oggi diocesi).

Cronotassi dei vescovi[modifica | modifica sorgente]

  • José Fogued y Gil, C.M.F. † (24 aprile 1937 - 24 gennaio 1954 deceduto)

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

La diocesi al termine dell'anno 1950 su una popolazione di 1.000.000 di persone contava 1.918 battezzati, corrispondenti allo 0,2% del totale.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1950 1.918 1.000.000 0,2 11 11 174 7

Fonti[modifica | modifica sorgente]

diocesi Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi