Ponte Europa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Europabrucke
Europabrücke.jpg
Stato Austria Austria
Città Schönberg im Stubaital
Attraversa Wipptal
Coordinate 47°12′08.5″N 11°24′07.14″E / 47.202362°N 11.401985°E47.202362; 11.401985Coordinate: 47°12′08.5″N 11°24′07.14″E / 47.202362°N 11.401985°E47.202362; 11.401985
Mappa di localizzazione: Austria
Tipo ponte a travata in acciaio
Materiale cemento armato (pile), acciaio (travata)
Lunghezza 657 m
Larghezza 10 m
Altezza 190 m
Costruzione 1960-1963
 

Il ponte Europa (in tedesco Europabrücke) è un viadotto austriaco che sormonta la valle Wipptal e il fiume Sill, nei pressi di Innsbruck in Austria.

Il ponte fa parte dell'autostrada del Brennero (lato austriaco: Brennerautobahn A13) e con la sua altezza dal fondo valle di 190 metri è uno dei ponti più alti d'Europa.[1] Il ponte è lungo 657 metri, con una travata metallica a cassone larga 10 m e uno spessore variabile tra i 4,70 e i 7,70 metri.

Il ponte Europa negli anni '80.

La costruzione del ponte iniziò nel 1960 e il 17 novembre 1963 fu aperto al traffico, inizialmente con due corsie per carreggiata. Nel 1984 si decise di ampliare le carreggiate, allargando il ponte di 1,20 m per lato, rendendolo così una struttura a tre corsie per carreggiata.

Il ponte è transitabile a pagamento, con cifre diversificate a seconda del mezzo di locomozione. Si calcola che ogni giorno vi transitino 30 000 automezzi.[2]

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Dal ponte vengono effettuati a richiesta dei lanci di bungee jumping.

Durante la costruzione del ponte, 22 persone sono decedute; alcune sono cadute accidentalmente all'interno dei piloni di sostegno, morendo. Secondo una leggenda metropolitana, i corpi non sono mai stati recuperati a causa della mancanza di mezzi tecnici che riuscissero a calarsi per prelevare le salme, o perché altrimenti la staticità del ponte non poteva essere garantita. Di conseguenza si dice che all'interno dei piloni di sostegno si trovino dei corpi umani cementati. In realtà esiste una precisa documentazione dove queste persone sono morte.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il ponte più alto attualmente è il ponte strallato del viadotto di Millau, costruito in Francia nel 2004, alto circa 270 m sul fondo valle. In Italia ci sono almeno due ponti più alti del ponte Europa: quello sul torrente Lao (viadotto Italia) e sul torrente Sfalassà, entrambi sull'autostrada Salerno-Reggio Calabria e costruiti alla fine degli anni '60, che sono alti circa 250 m sul fondo valle.
  2. ^ http://www.samco.org/network/download_area/case_studies/27_vce.pdf
  3. ^ (DE) Leggenda sul Ponte Europa

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

trasporti Portale Trasporti: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di trasporti