Picus canus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Picchio cenerino
Picus canus 2.jpg
Picus canus
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Aves
Ordine Piciformes
Famiglia Picidae
Genere Picus
Specie P. canus
Nomenclatura binomiale
Picus canus
Gmelin, 1788

Il picchio cenerino (Picus canus) è un uccello facente parte della famiglia dei Picchi.

Aspetti morfologici[modifica | modifica sorgente]

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

È autoctono e stanziale di tutte le regioni dell'Europa centrale, dalla Francia fino alla Russia. In Italia è visibile soprattutto nelle regioni alpine orientali, principalmente in Trentino-Alto Adige.

Biologia[modifica | modifica sorgente]

Riproduzione[modifica | modifica sorgente]

Picus canus

Status e conservazione[modifica | modifica sorgente]

Come tutti i picchi è specie particolarmente protetta ai sensi dell'art. 157/92.[1]

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Repubblica Italiana Legge 157-92

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

  • Picus canus in Avibase - il database degli uccelli nel mondo, Bird Studies Canada.
uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli