Piazza Baccarini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Piazza Alfredo Baccarini
Piazza Baccarini con il palazzo del Vecchio Tribunale sullo sfondo e il monumento ad Andrea da Grosseto sulla destra
Piazza Baccarini con il palazzo del Vecchio Tribunale sullo sfondo e il monumento ad Andrea da Grosseto sulla destra
Localizzazione
Stato Italia Italia
Città Grosseto
Circoscrizione 2 - Centro
Quartiere Centro storico
Caratteristiche
Tipo piazza
Intitolazione Alfredo Baccarini

Coordinate: 42°45′41.98″N 11°06′49.13″E / 42.761662°N 11.113647°E42.761662; 11.113647

Piazza Baccarini è una piazza del centro storico di Grosseto.

La piazza, caratterizzata dalla presenza del monumento ad Andrea da Grosseto (realizzato nel 1974 dallo scultore Arnaldo Mazzanti), si apre poco a est di Corso Carducci, a cui è unita da un breve tratto viario, al cui imbocco si trova il campanile della Chiesa di San Pietro, rimasto "isolato" dal corrispondente corpo di fabbrica.

Sul lato meridionale della piazza si affaccia il Palazzo del Vecchio Tribunale, al cui interno è ospitato dal 1975 il Museo archeologico e d'arte della Maremma, mentre il lato orientale è chiuso dalla facciata della Chiesa dei Bigi, proprio all'estremità di Via Vinzaglio.

Tuttavia, colpisce sul lato settentrionale il palazzo che ospita la Camera di Commercio, costruito nel 1954 in uno stile che contrasta sensibilmente con quelli delle altre architetture presenti, in particolare con il campanile situato sulla sua sinistra.

Nella parte nord-orientale, la piazza si apre inoltrandosi, senza soluzione di continuità, nell'attigua Piazza San Francesco.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]