Parco del Cinquantenario

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il Parco del Cinquantenario (in neerlandese Jubelpark, in francese Parc du Cinquantenaire) è un parco urbano di 30 ettari, situato nella parte orientale del quartiere delle istituzioni europee di Bruxelles, in Belgio.

La maggior parte degli edifici del complesso a forma di ferro di cavallo che domina il parco furono commissionati da re Leopoldo II e costruiti per l'esposizione nazionale del 1880, a commemorazione del cinquantesimo anniversario dell'indipendenza belga. L'arco di trionfo centrale fu realizzato nel 1905. Le strutture sono in ferro, vetro e pietra, a simbolo dell'economia e dell'industria belga.

La parte nord del complesso ospita dal 1880 il Musée de l'armée, cui si sono successivamente affiancati il museo del Cinquantenario e il museo Autoworld, nella parte sud. Nel parco sono inoltre presenti il Tempio delle Passioni Umane (1886) e la Grande Moschea di Bruxelles (1978).

Sotto il parco passano la Linea 1 della metropolitana di Bruxelles e il tunnel Belliard destinato al traffico urbano. Le fermate della metropolitana più vicine al parco sono Schuman e Mérode (rispettivamente a ovest e ad est del parco).

L'arco del Cinquantenario

Pianta[modifica | modifica wikitesto]

Cinquantenaire map.svg

Null
Pianta del parco
Ala N. Bordiau
Ala S. Bordiau
Museo militare
Musei di arte
e storia
Sala sud
(Palais
Mondial)

AutoWorld
Sala nord
Campo sportivo
Arco
Mos-
chea
TUNNEL BELLIARD

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]