Parapetí

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Parapetí
Parapetí
Stato Bolivia Bolivia
Lunghezza 500 km
Bacino idrografico 48317 km²
Altitudine sorgente 1500 m s.l.m.
Nasce Ande
Sfocia Bañados de Izozog

Il Parapetí (in spagnolo Río Parapetí) è un fiume della Bolivia che ha la sua sorgente nelle Ande, attraversa il Chaco boliviano per svuotarsi infine, dopo 500 km, nella depressione Bañados de Izozog. Qui la maggior parte della sua acqua evapora.

Nelle stagioni di piogge abbondanti, il fiume Parapetí comunica con il fiume San Miguel, appartenente al bacino idrografico del fiume Madeira. Inoltre, in questi casi, il Parapetí alimenta in modo considerevole anche il bacino idrografico del fiume Paraguay.

L'area del suo bacino (Bañados di Izozog inclusa) è 61 903 km².

Il 17 settembre 2001 la Bolivia ha decretato territorio protetto le zone umide formate dal fiume Parapetí e Bañados di Izozog secondo i principi della Convenzione di Ramsar.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]