Paliki

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Paliki
frazione
Παλική
Dati amministrativi
Stato Grecia Grecia
Periferia Isole Ionie
Unità periferica Cefalonia
Comune Cefalonia
Territorio
Coordinate 38°18′N 20°25′E / 38.3°N 20.416667°E38.3; 20.416667 (Paliki)Coordinate: 38°18′N 20°25′E / 38.3°N 20.416667°E38.3; 20.416667 (Paliki)
Altitudine 5 m s.l.m.
Superficie 119,341 km²
Abitanti 7 836 (2001)
Densità 65,66 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 280 81
Prefisso 26710
Fuso orario UTC+2
Targa KE
Localizzazione
Mappa di localizzazione: Grecia
Paliki

Paliki (in greco: Παλική) è un ex comune della Grecia nella periferia delle Isole Ionie (unità periferica di Cefalonia) con 7.836 abitanti secondo i dati del censimento 2001.[1]

È stato soppresso a seguito della riforma amministrativa, detta piano Kallikratis, in vigore dal gennaio 2011[2] ed è ora compreso nel comune di Cefalonia.

È situato nella penisola omonima nella parte occidentale di Cefalonia. Il centro principale è Lixouri. Recenti studi da parte di Autori britannici (Bittlestone et al.) ritengono che essa anticamente fosse separata dal resto dell'isola e credono perciò di doverla identificare con la Itaca omerica.

Località[modifica | modifica sorgente]

Paliki è suddivisa nelle seguenti comunità (i nomi dei villaggi tra parentesi):

  • Agia Thekla (Agia Thekla, Kalata)
  • Atheras
  • Chavdata
  • Chavriata
  • Damoulianata
  • Favatata
  • Kaminarata
  • Katogi (Mantzavinata, Vardianoi, Vouni)
  • Kontogenada
  • Kouvalata (Kouvalata, Livadi)
  • Lixouri (Lixouri, Agios Vasileios, Agios Dimitrios, Lepeda, Longos, Loukerata, Michalitsata)
  • Monopolata (Monopolata, Dellaportata, Parisata)
  • Rifi
  • Skineas (Skineas, Vlychata)
  • Soullaroi

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Censimento 2001. URL consultato il 2 maggio 2011.
  2. ^ piano Kallikratis. URL consultato il 2 maggio 2011.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]