Osso scafoide

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando l'osso del piede anche chiamato scafoide, vedi osso navicolare.
Scafoide del carpo
Carpus.png
Carpo della mano destra. Lo scafoide è indicato con A.
Gray221.png
Vista palmare (a sinistra) e vista dorso-mediale (a destra) dell'osso scafoide della mano sinistra.
Anatomia del Gray subject #54 221
Sistema Sistema scheletrico

L'osso scafoide (anche detto osso navicolare del carpo, anche se impropriamente[1]), detto così perché ricorda la forma dello scafo di una nave, è un osso breve del carpo. Esso si pone nella fila prossimale del carpo lateralmente all'osso semilunare, col quale instaura un'artrodia. L'osso navicolare si articola inoltre prossimalmente con il radio e distalmente con il capitato, il trapezio ed il trapezoide.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Kenneth L. Bontrager, Textbook of Radiographical Positioning and Related Anatomy, 8ª ed., Elsevier, p. 210, ISBN 978-0-323-08388-1.
    «However, correct usage dictates that the tarsal bone of the foot should be called navicular, and the carpal bone of the wrist, which has a similar shape, should be called scaphoid.».

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]