Open Database License

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Open Database License
Autore Jordan Hatcher
Editore Open Knowledge Foundation
Data di pubblicazione 2009
Software libero no (licenza dati)
Compatibile GPL no (licenza dati)[1]
Copyleft si

La Open Database License od ODbL[2] ("Licenza di archiviazione di dati aperta") è una licenza sui dati utilizzata dal progetto OpenStreetMap.[3]

Nel caso di OpenStreetMap gli autori concedono i dati con questa licenza (o come pubblico dominio) alla OpenStreetMap Foundation.

Non va confusa come una licenza Creative Commons, in quanto queste ultime sono studiate per essere applicate a opere dell'ingegno e non ai dati.

Condizioni[modifica | modifica wikitesto]

In sintesi [4] la licenza permette di:

  • Condividere (share): copiare, distribuire e utilizzare il database.
  • Creare (create): realizzare opere dal database.
  • Adattare (adapt): modificare, trasformare e sviluppare il database.

e obbliga a:

  • Attribuire (attribute): È necessario attribuire la paternità della banca dati ad ogni suo utilizzo pubblico e ad ogni utilizzo di un database derivato dalla banca dati originale secondo le modalità specificate dalla licenza. Per qualsiasi utilizzo o distribuzione del database, o di lavori da esso derivati, si deve dichiarare chiaramente la licenza sotto cui il database è rilasciato e mantenere intatti gli eventuali di copyright relativi al database originale.
  • Condividere allo stesso modo (share-alike): se viene pubblicato il database con una qualsiasi modifica rispetto all'originale, o vengono prodotte ulteriori opere in base ad una sua modifica, è obbligatorio distribuire questa versione del database modificata secondo la licenza ODbL.
  • Mantenere aperto (Keep open): Il database stesso (o una sua versione modificata) può essere redistribuito anche attraverso misure tecnologiche che ne restringono l'uso (ad esempio con forme di Digital Rights Management) a patto che sia sempre disponibile una versione aperta priva di queste restrizioni.

Casi di successo[modifica | modifica wikitesto]

In data 14 dicembre 2010 il Comune di Parigi ha votato una risoluzione che approva "la licenza Open dati relativi alla diffusione da parte della Città di Parigi dati pubblici in suo possesso"[5][6] Uno dei primi progetti italiani che usa tale licenza è buiometria partecipativa - un progetto per raccogliere, in maniera collaborativa, informazioni sull'inquinamento luminoso.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ License:ODbl - Free Software Directory
  2. ^ (EN) Open Database License (ODbL), Open Data Commons. URL consultato il 22-11-2010.
  3. ^ Copyright e licenza, Open Streetmap Foundation. URL consultato il 03-02-2013.
  4. ^ (EN) ODbL Plain Language Summary, Open Data Commons. URL consultato il 28-01-2012.
  5. ^ (FR) 2010 DAJ 31 : Approbation de la licence Open Data. URL consultato il 15-12-2010.
  6. ^ (FR) Open Data: Paris place ses données publiques sous licence ODbL. URL consultato il 15-12-2010.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]