Offshore Technology Conference

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La Offshore Technology Conference (OTC), Conferenza della Tecnologia Marina in italiano, è una delle principali conferenze e fiere nel settore delle risorse energetiche off-shore, principalmente petrolio, a livello mondiale[1].

Storia[modifica | modifica sorgente]

La prima edizione risale al 1969[2] e viene ripetuta la prima settimana di maggio a cadenza annuale presso il Reliant Park di Houston, nello stato del Texas, Stati Uniti d'America.

È tra le manifestazioni più grandi tenute negli Stati Uniti e indubbiamente la più importante al mondo nel settore Oil & Gas. Nel 2012 si sono registrati 89'400 visitatori e 2'519 esibitori, con 289 pubblicazioni.

La OTC è sponsorizzata da 13 associazioni industriali:

Pubblicazioni[modifica | modifica sorgente]

Le pubblicazioni di questo convegno sono importanti opere di riferimento nei settori dell'ingegneria off-shore e dell'industria petrolifera in generale. Questi atti sono pubblicati da tecnici e scienziati provenienti da università, istituti di ricerca pubblici, compagnie petrolifere e di servizio.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) About OTC, otcnet.org. URL consultato il 5 agosto 2012.
  2. ^ (EN) History of OTC, otcnet.org. URL consultato il 5 agosto 2012.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]