Nuklon

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nuklon
Universo Universo DC
Nome orig. Albert Rothstein
Gerome McKenna
Lingua orig. Inglese
Editore DC Comics
1ª app. in JSA n. 1
52
Sesso Maschio
Luogo di nascita Gerome McKenna

Nuklon è il nome di due super eroi immaginari dell'Universo DC.

Albert Rothstein[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Atom Smasher.

Nipote di Al Pratt (l'Atomo della Golden Age), Albert Rothstein acquisì i suoi poteri di super forza e controllo sulla propria struttura molecolare da suo nonno, un criminale reclutante conosciuto come Cyclotron, permettendogli di combattere il crimine inizialmente come Nuklon, e successivamente come Atom Smasher.

Come Nuklon, Albert fu membro ufficiale della Infinity, Inc. e successivamente fece parte della Justice League of America. Assunse l'identità di Atom Smasher poco prima della ri-formazione della nuova Justice Society of America, di cui è membro a tempo pieno.

Gerome McKenna[modifica | modifica sorgente]

52 presentò Gerome McKenna come il primo soggetto ufficiale del "Progetto Everyman" di Luthor.

Il progetto di Luthor fece ottenere a McKenna i suoi super poteri, e gli fu dato il nome in codice di Nuklon dopo che Luthor acquisì i diritti sull'Infinity, Inc., dalle Pemeberton Estate.

Per quanto si sa, lui e Atom Smasher non si sono mai visti.

Post-52[modifica | modifica sorgente]

Infinity, Inc n. 1 (settembre 2007) rivelò che, dopo che Luthor spense il suo metagene, Gerome entrò in un profondo stato di depressione ed auto-assimilazione. Gerome scoprì di aver ottenuto un nuovo potere, l'abilità di creare un duplicato pensante autonomamente e pienamente funzionante di sé stesso, apparentemente senza averne controllo. Mentre la serie procedeva, duplicò un'altra copia, tuttavia questa versione era molto più oscura e amorale, e desiderava rimpiazzare l'originale. Nel n. 8, il gruppo fu presentato con i costumi e i soprannomi, e Gerome fu presentato con il soprannome di "Double Trouble". Il doppio malvagio di Gerome fu poi catturato dal Dottor Bud Fogel, e fu condizionato fino a divenire un membro del Dark Side Club. Nel numero finale della serie, questo doppione uccise Gerome e ne assunse l'identità. Tuttavia, Fogel attivò la macchina che avrebbe tolto i super poteri a tutti tranne ai tre membri che avevano sviluppato dei poteri oltre quelli ottenuti con il "Progetto Everyman", e il doppione malvagio, semplicemente, scomparve dall'esistenza.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]