Ai confini della civiltà

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da North of 36)
Ai confini della civiltà
Titolo originale North of 36
Lingua originale inglese
Paese di produzione USA
Anno 1924
Durata 2.404 metri
Colore B/N
Audio muto
Rapporto 1,33 : 1
Genere western
Regia Irvin Willat
Soggetto dal romanzo di Emerson Hough
Produttore Howard Hawks (direttore di produzione, non accreditato)
Casa di produzione Paramount Pictures
Fotografia Alfred Gilks
Interpreti e personaggi

Ai confini della civiltà (North of 36) è un film muto del 1924 diretto da Irvin Willat.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu prodotto dalla Paramount Pictures.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Distribuito dalla Paramount Pictures, il film fu presentato in prima a New York il 7 dicembre 1924. Uscì in Italia nel 1924. Uscì anche in Finlandia il 21 marzo 1926. In Spagna, gli venne dato il titolo di Voluntad triunfante[1].

Copia della pellicola viene conservata negli archivi della Library of Congress[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ IMDb release info
  2. ^ Silent Era

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema