Norbulingka

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 29°39′35″N 91°07′01″E / 29.659722°N 91.116944°E29.659722; 91.116944

Flag of UNESCO.svg Bene protetto dall'UNESCO Flag of UNESCO.svg
UNESCO World Heritage Site logo.svg Patrimonio dell'umanità
Insieme storico del Palazzo del Potala, Lhasa
(EN) Historic Ensemble of the Potala Palace and the Jokhang Temple Monastery, Lhasa
Norbulingka.jpg
Tipo Culturali
Criterio (i) (iv) (vi)
Pericolo Non in pericolo
Riconosciuto dal 1994
Scheda UNESCO (EN) Scheda
(FR) Scheda

Norbulingka è stata l'antica residenza estiva del Dalai Lama, dal 1780 sino al 1950 a Lhasa. Il palazzo dista tre km dal Palazzo del Potala ed è inserito, assieme allo stesso, tra i beni tutelati dall'Unesco e facenti parte del Patrimonio dell'umanità.[1]

Costruzione[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1755 iniziarono lavori di costruzione del palazzo e dei relativi giardini; lavori che terminarono nel 1783 per divenire la residenza estiva dell'ottavo Dalai Lama, Jampel Gyatso.[2]

Galleria fotografica[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Historic Ensemble of the Potala Palace, Lhasa - UNESCO World Heritage Centre
  2. ^ Thubten Samphel and Tendar, The Dalai Lamas of Tibet, Roli & Janssen, New Delhi. 2004. Pag. 102. ISBN 81-7436-085-9.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]