Motore trasversale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il motore trasversale è un tipo di propulsore in cui l’albero a gomiti è perpendicolare al senso di marcia del veicolo. Molte automobili moderne a trazione anteriore usano questa configurazione.

Rispetto al motore longitudinale, il motore montato trasversalmente su auto a trazione anteriore ha alcuni vantaggi, tra cui la migliore razionalizzazione degli ingombri che portano ad uno spazio maggiore nell’abitacolo e la maggiore sicurezza in caso di impatto frontale, dato che è più grande lo spazio, nel vano motore, davanti al propulsore (la cosiddetta zona a deformazione d'urto). Il motore trasversale è nato sulle utilitarie, e si è esteso alle vetture con propulsore di cilindrata maggiore per l'ottimizzazione degli ingombri.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]