Mosh

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando L'omonimo brano musicale di Eminem, vedi Mosh (brano musicale).

Il mosh è un ballo che rappresenta una serie di comportamenti comuni nel pubblico heavy metal e punk rock che prevede il controllo del corpo ed altre forme di contatto fisico[1].

Moshing durante un concerto dei The Dillinger Escape Plan.

Praticato durante i concerti hardcore punk lo si può incontrare anche presso i live di gruppi punk, rock, hard rock ed heavy metal dove i capannelli dei più agitati formano un'area circolare nei pressi delle prime posizioni sotto al palco chiamata moshpit o circlepit.

Per i partecipanti non è raro ferirsi o essere calpestati nonostante la cattiveria non sia contemplata ed esista una sorta di codice di comportamento, come ad esempio il fatto di non indossare braccialetti e/o collari con borchie troppo lunghe o appuntite, o il fatto di aiutare a rialzarsi più velocemente possibile la gente che cade.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Libro Metal, Rock, and Jazz di Harris M. Berger