Mercato ittico

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tonno surgelato nel mercato di Tsukiji (Tokyo), il più grande mercato ittico del mondo
Il mercato ittico all'ingrosso di Rungis, Francia
Vendita al dettaglio nel mercato ittico di Sydney

Un mercato ittico o mercato del pesce è un mercato in cui si commerciano pesce e altri prodotti di mare. Può essere all'ingrosso o al dettaglio.

Poiché i prodotti di mare si deteriorano rapidamente, in passato i mercati ittici si trovavano esclusivamente nelle città costiere. L'avvento di semplici tecniche di refrigerazione, come la disponibilità di ghiaccio, rese possibile la nascita di mercati di pesce anche in quelle città dell'entroterra che godevano di buoni collegamenti con la costa. In epoca moderna (XIX-XX secolo) la possibilità di surgelare i cibi e di trasportarli rapidamente ha esteso il fenomeno, consentendo la creazione di mercati ittici praticamente ovunque. Tuttavia, contemporaneamente, i mutamenti della logistica del commercio hanno dirottato quasi tutto il commercio al dettaglio verso grandi magazzini e supermercati; di conseguenza, i mercati ittici oggi sono principalmente all'ingrosso, per lo meno nel mondo occidentale.

Mercati ittici di rilievo[modifica | modifica sorgente]

Fra i mercati ittici più grandi del mondo si possono citare: