Mazzapicchio (arma)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mazzapicchio
Bec de Corbin
Mazzapicchio
Mazzapicchio
Origine Europa occidentale
Impiego
Utilizzatori Fanteria
Produzione
Varianti Martello di Lucerna
Descrizione

voci di armi presenti su Wikipedia

Il mazzapicchio (Bec de Corbin "Becco di corvo" in lingua francese) è un tipo di arma inastata divenuto molto popolare durante il Medioevo europeo. Molto simile all’azza (chiamata appunto bec de faucon, "becco di falcone" in francese) si compone di una testa di martello, sormontata da una cuspide a sezione romboidale, fronteggiata, sul posteriore, da una "penna" simile alla punta di un piccone, montata su di un’asta d’altezza variabile. Diversamente dal martello d'armi, il mazzapicchio veniva principalmente utilizzato per colpire con la sua punta di piccone e la testa di martello serviva per il bilanciamento del colpo e per imprimere maggior peso all’urto di sfondamento.

Il termine mazzapicchio indica spesso un insieme di armi molto diverse tra loro: il mazzapicchio propriamente detto, il maglio, il martello d'armi ed il picco d'armi.

Varianti[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]