Maurice Martenot

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il compositore Pierre Vellones (in piedi) e Maurice Martenot intento a suonare il suo nuovo strumento musicale. Foto del 1936+

Maurice Martenot (Parigi, 14 ottobre 1898Parigi, 8 ottobre 1980) è stato un inventore francese creatore dell'Onde Martenot, uno strumento musicale usato per creare suoni ed effetti speciali nella musica moderna, impiegato da diversi importanti compositori.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nato a Parigi, è meglio conosciuto per la sua invenzione dell'Ondes Martenot, uno strumento musicale elettronico, precursore dei moderni sintetizzatori musicali, realizzato nel 1928, ma ulteriormente perfezionato da lui stesso nel corso di tutta la sua vita. Ha presentato un modello in microtonale nel 1938. Ha insegnato ad utilizzare questo strumento ai musicisti Karel Goeyvaerts, Jeanne Loriod, Georges Savaria, Gilles Tremblay.

Martenot stesso ha suonato come 'ondist' con la Philadelphia Orchestra sotto Leopold Stokowski nel 1930. Allo World's Fair di Parigi gli fu assegnato "Le Grand Prix de l'Exposition Mondiale".

Ha insegnato al Conservatorio di Parigi nel 1940.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 59086273