Master of the Buckhounds

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il titolo di Master of the Buckhounds fu un incarico nel dipartimento del Master of the Horse nella corte reale britannica. Il detentore dell'incarico godeva anche del titolo di Rappresentante di Sua Maestà ad Ascot. Esso era un incarico politico perciò il detentore dell'incarico, che era sempre un nobile, cambiava con ogni cambio di governo. L'officio venne abolito col Civil List Act 1901. Anticamente l'incarico consisteva nel responsabile dei cani da caccia del re della razza buckhound che è una tipologia più piccola del staghound e che veniva utilizzata per la caccia di piccoli cervi.

Masters of the (Privy) Buckhounds[modifica | modifica wikitesto]

Masters of the Buckhounds ereditari[modifica | modifica wikitesto]

Il grado ereditario venne unito definitivamente a quello di Privy Master nel 1706 e l'officio cessò ufficialmente.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]