Charles Yorke, V conte di Hardwicke

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Charles Yorke, V conte di Hardwicke
5thEarlOfHardwicke.jpg
Conte di Hardwicke
In carica 1873 –
1897
Predecessore Charles Yorke, IV conte di Hardwicke
Successore Albert Yorke, VI conte di Hardwicke
Nome completo Charles Philip Yorke
Altri titoli barone di Hardwicke
visconte Royston
Nascita 23 aprile 1836
Morte 18 maggio 1897
Dinastia Yorke
Padre Charles Yorke, IV conte di Hardwicke
Madre Susan Liddell
Consorte Lady Sophia Wellesley

Charles Philip Yorke, V conte di Hardwicke (23 aprile 183618 maggio 1897), è stato un nobile e politico inglese.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Era il figlio maggiore dell'ammiraglio Charles Yorke, IV conte di Hardwicke, e di sua moglie, Susan Liddell, figlia di Thomas Liddell, I barone di Ravensworth. Studiò all'Università di Cambridge.

Carriera politica[modifica | modifica sorgente]

Fu deputato per Cambridgeshire (1865[1]) e servì sotto il conte di Derby e Benjamin Disraeli come Comptroller of the Household (1866-1868)[2][3]. Nello stesso anno era un membro del consiglio privato[4].

Nel 1873 successe al padre nella contea ed entrò nella Camera dei lord. L'anno successivo fu nominato Maestro di Buckhounds sotto Disraeli[5], carica che mantenne fino a quando il governo cadde, nel 1880[6].

Matrimonio[modifica | modifica sorgente]

Sposò, il 16 febbraio 1863, Lady Sophia Wellesley (1840-1923), figlia di Henry Wellesley, I conte Cowley. Ebbero tre figli:

Morte[modifica | modifica sorgente]

Morì il 18 maggio 1897, all'età di 61 anni.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ leighrayment.com House of Commons: Caernarfon to Cambridgeshire South West
  2. ^ London Gazette: no. 23137. p. 3984. 13 luglio 1866.
  3. ^ London Gazette: no. 23452. p. 6776. 22 dicembre 1868.
  4. ^ London Gazette: no. 23136. p. 3981. 11 luglio 1866.
  5. ^ London Gazette: no. 24072. p. 1525. 6 marzo 1874.
  6. ^ London Gazette: no. 24842. p. 2915. 7 maggio 1880.