Massiccio dei Bongo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Massiccio dei Bongo
Continente Africa
Stati Rep. Centrafricana Rep. Centrafricana
Cima più elevata Monte Toussoro (1.368 m s.l.m)

Il massiccio dei Bongo (in francese massif des Bongo - anche chiamato massiccio Tondou) è una catena montuosa nel nord-est della Repubblica Centrafricana, vicino al confine con il Sudan.

Da qui sorge il fiume Bahr al-Arab. A sud del massiccio c'è l'altopiano di Quadda. Il massiccio dei Bongo si trova alle coordinate: 8°40′00″N 22°25′00″E / 8.666667°N 22.416667°E8.666667; 22.416667Coordinate: 8°40′00″N 22°25′00″E / 8.666667°N 22.416667°E8.666667; 22.416667.

La sua vetta più alta è il monte Toussoro di 1.368 metri di altezza[1]. La sua litologia è predominata dalla pietra arenaria.

In certi anni, quando il clima è molto secco, pericolosi incendi devastano diversi km quadrati di foresta localizzata al confine con il Ciad.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Bongos Massif (region, Central Africa) - Britannica Online Encyclopedia
Africa Portale Africa: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Africa