Mare Serenitatis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mappa del mare Serenitatis. Le frecce colorate indicano i luoghi di allunaggio di Luna 21, Apollo 15, e Apollo 17.
Mare Serenitatis
Tipo Mare
Satellite Luna
Dati topografici
Coordinate 28°00′N 17°30′E / 28°N 17.5°E28; 17.5Coordinate: 28°00′N 17°30′E / 28°N 17.5°E28; 17.5
Estensione 707 km
Localizzazione
Mare Serenitatis
Mappa topografica della Luna. Proiezione di Mercatore. Area rappresentata: 90°N-90°S; 180°W-180°E.
Fotografia del mare Serenitatis.

Il mare Serenitatis (dal latino mare della serenità) è un mare lunare che si trova sul lato visibile della Luna, a est del mare Imbrium.

Si trova all'interno del bacino Serenitatis, la cui formazione risale al periodo Nettariano.
Il materiale che circonda il mare risale all'Imbriano inferiore mentre il materiale all'interno del mare risale all'Imbriano superiore.

Il mare di basalto ricopre la maggior parte del bacino e straripa a nord-est nel Lacus Somniorum.
La caratteristica maggiormente degna di nota è il cratere Posidonius che si trova al bordo nord-est del mare, a sud del Lacus Somniorum.
L'anello montuoso orientale è piuttosto indefinito, ad eccezione del Montes Haemus.

Serenitatis è connesso con il mare Tranquillitatis a sud-est e confina con il mare Vaporum a sud-ovest.

Il mare Serenitatis è un esempio di mascon (concentrazione di massa), una regione a gravità anomala sulla Luna.

Sia la sonda Luna 21 che l'Apollo 17 hanno allunato vicino al bordo orientale del mare Serenitatis, nell'area del Montes Taurus.

Il mare nella cultura di massa[modifica | modifica wikitesto]

Geologia lunare La Luna
Formazioni geologiche: CatenaeCrateriDorsaFossaeLacūsMariaMontesOceaniPaludesPlanitiaePromontoriaRimaeRupēsStationesSinūsValles
Voci correlate: LunaEsogeologiaFaccia visibile della LunaFaccia nascosta della Luna
Stub astronomia.png Questo box:     vedi · disc. · mod.
sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare