Mare Vaporum

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mare Vaporum
Tipo Mare
Satellite Luna
Il Mare Vaporum.
Il Mare Vaporum.
Dati topografici
Coordinate 13°18′N 3°36′E / 13.3°N 3.6°E13.3; 3.6Coordinate: 13°18′N 3°36′E / 13.3°N 3.6°E13.3; 3.6
Estensione 245 km
Localizzazione
Mare Vaporum
Mappa topografica della Luna. Proiezione di Mercatore. Area rappresentata: 90°N-90°S; 180°W-180°E.

Il mare Vaporum ("mare dei Vapori") è un mare lunare localizzato tra il mare Serenitatis a sudovest e il mare Imbrium a sudest. Il mare si è formato nel periodo Eratosteniano.

Caratteristiche[modifica | modifica sorgente]

Il mare si trova all'interno di un vecchio bacino o cratere che fa parte dell'Oceanus Procellarum, ha un diametro di 245 km ed un'area di 55000 km². Potrebbe essersi formato nel periodo Pre-Imbriano che si è esteso da 4550 a 3850 milioni di anni fa. Il nome di questo mare fu attribuito da Giovanni Battista Riccioli nel 1651.[1][2]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Mare Vaporum in lunar.arc.nasa.gov. URL consultato il 18 ottobre.
  2. ^ Autostar Suite Astronomer Edition. CD-ROM. Meade, April 2006.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Geologia lunare La Luna
Formazioni geologiche: CatenaeCrateriDorsaFossaeLacūsMariaMontesOceaniPaludesPlanitiaePromontoriaRimaeRupēsStationesSinūsValles
Voci correlate: LunaEsogeologiaFaccia visibile della LunaFaccia nascosta della Luna
Stub astronomia.png Questo box:     vedi · disc. · mod.
Astronomia Portale Astronomia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di astronomia e astrofisica