Manly beach

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Manly beach
Pista ciclo-pedonale a Manly beach
Manly beach nel 1900

Manly beach è una spiaggia della regione delle Spiagge settentrionali di Sydney, nel Nuovo Galles del Sud, in Australia, sita a Manly, sobborgo di Sydney distante 17 km dal centro.

Il nome della spiaggia e del sobborgo fu dato dal Capitano Arthur Phillip, fondatore della prima colonia europea in Australia, per la gente indigena che vi viveva. Scrisse a riguardo:" Il loro comportamento di fiducia e coraggioso mi ha portato a dare il nome di Cala coraggiosa". (Manly in inglese significa coraggioso, virile)[1].

Il The Corso è una piazza pedonale e una delle principali strade del sobborgo di Manly per fare compere e cenare, lungo il molo dei traghetti e il porticciolo della spiaggia.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Governor Phillip to Lord Sydney, 15 May 1788, in the Historical Records of New South Wales ii:129, quoted by Robert Hughes in The Fatal Shore, 1987, paperback ISBN 1-86046-150-6-page 15

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]