Robert Hughes

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
« È una vera fortuna scoprire una seconda città oltre la propria che diventi una vera città natale... Una quarantina di anni fa ho avuto un colpo di fortuna: ho incontrato Barcellona »
(Robert Hughes, Barcellona l'incantatrice, 2005)

Robert Studley Forrest Hughes (Sydney, 28 luglio 1938New York, 6 agosto 2012) è stato un critico d'arte e scrittore australiano, che ha vissuto per oltre trent'anni a New York.

Celebre scrittore e autore televisivo, ha realizzato numerosi testi di critica artistica divenuti molto celebri tra il pubblico, fra cui Barcellona l'incantatrice.

Opere[modifica | modifica sorgente]

  • Goya, Mondadori, Milano 2005, ISBN 9788804549734
  • Barcellona l'incantatrice, Feltrinelli, Milano 2005, ISBN 9788871081991
  • Barcellona. Duemila anni di arte, cultura e autonomia, Mondadori, Milano 2004, ISBN 9788804526537
  • Riflessioni di un pescatore mediocre, Piemme, Casale Monferrato (AL) 2000, ISBN 8838447691
  • La riva fatale. L'epopea della fondazione dell'Australia, Adelphi, Milano 1990, ISBN 9788845907838
  • La cultura del piagnisteo. La saga del politicamente corretto, Adelphi, Milano 1994, ISBN 9788845910937
  • Lo shock dell'arte moderna. Cento anni di storia dell'avanguardia, Idealibri, Milano 1982, ISBN 8870820122

Onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Onorificenze australiane[modifica | modifica sorgente]

Ufficiale dell'Ordine dell'Australia - nastrino per uniforme ordinaria Ufficiale dell'Ordine dell'Australia
— 1991

Onorificenze straniere[modifica | modifica sorgente]

Ordine dei Compagni di O.R. Tambo in Argento (Sudafrica) - nastrino per uniforme ordinaria Ordine dei Compagni di O.R. Tambo in Argento (Sudafrica)
— 16 giugno 2004