Magic Mouse

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Magic Mouse
Magic Mouse.jpg
Classe di computer Mouse Multi-Touch senza fili
Produttore Apple Inc.
Presentazione 20 ottobre 2009
Prezzo di lancio 70€
Comunicazione Bluetooth
SO di serie Mac OS X v10.5.8 o successivo con Wireless Mouse Software Update 1.0
Consumo 2 batterie AA-stilo
Sito Web http://www.apple.com/it/magicmouse/

Il Magic Mouse è il primo mouse multi-touch al mondo prodotto e venduto dalla Apple. È stato annunciato e messo in vendita per la prima volta il 20 ottobre 2009.[1] Il Magic Mouse di Apple è il primo mouse consumer ad avere funzionalità multi-touch. Come i precedenti prodotti che dispongono di questa tecnologia (iPhone, iPod touch e multi-touch touchpad), il Magic Mouse consente all'utente di interagire con il computer tramite gestures, comandi impartiti con una o più dita contemporaneamente. La parte superiore è una superficie bianca e liscia e l’intero mouse è un pulsante. È possibile scorrere in qualsiasi direzione con un dito, sfogliare pagine web e foto con due dita, fare clic e doppio clic dove si preferisce.

Il Magic Mouse richiede un computer Apple con Mac OS X 10.5.8 o superiori e Bluetooth. Può essere configurato per essere usato anche da mancini invertendo tasto destro e tasto sinistro e ha un sistema di puntamento laser molto più sensibile e reattivo dei precedenti mouse Apple.[2] Dal suo lancio è stato anche incluso, insieme ad una rinnovata tastiera senza fili, nei nuovi iMac. È in vendita al costo di 70€. La durata delle batterie, è inferiore rispetto al precedente Mighty mouse, infatti garantisce solo 30 giorni di autonomia, con un utilizzo abbastanza intenso. In compenso il mouse si fa ripagare grazie all'ottimo scroll e alle gestures multi-touch.

Wireless[modifica | modifica wikitesto]

Il Magic Mouse si collega al computer via Bluetooth, è possibile usarlo anche a 10 metri di distanza dal computer.

Gesti del Magic Mouse[modifica | modifica wikitesto]

Clic[modifica | modifica wikitesto]

Questo gesto permette di fare clic e doppio clic ovunque sulla superficie Multi-Touch del mouse.

Clic con due tasti[modifica | modifica wikitesto]

Abilitando il clic secondario in Preferenze di Sistema è possibile usare il Magic Mouse come un mouse a due tasti. I mancini possono anche invertire i pulsanti.

Scorrimento a 360°[modifica | modifica wikitesto]

Sfiorando la superficie Multi-Touch con un dito è possibile scorrere in qualsiasi direzione e spostarsi a 360°.

Zoom dello schermo[modifica | modifica wikitesto]

Tenendo premuto il tasto ctrl sulla tastiera e scorrendo con un dito sul Magic Mouse è possibile ingrandire gli elementi.

Sfiorare con due dita[modifica | modifica wikitesto]

È possibile sfogliare con due dita le pagine web in Safari o le immagini in iPhoto.

Altro[modifica | modifica wikitesto]

Se si esegue un doppio clic senza schiacciare troppo e senza produrre il clic è possibile aprire Mission Control.

Sistemi operativi supportati[modifica | modifica wikitesto]

  • Mac OS X v10.5.8, v10.6.1 o successivi con Wireless Mouse Software Update 1.0. Questo aggiornamento è necessario affinché Magic Mouse funzioni.
  • Windows 7, Windows XP, Windows Vista tramite gli strumenti di Boot Camp su Mac OS X.
  • Driver nativi estratti da Boot Camp per Windows XP, Vista e Windows 7, a 32-bit e 64-bit[3] (non supportati da Apple)
  • Linux a partire dalla versione 2.6.34-rc1[4]

Requisiti di sistema[modifica | modifica wikitesto]

Mac con tecnologia Bluetooth Mac OS X v10.5.8 o successivo con Wireless Mouse Software Update 1.

Con un escamotage, è possibile installarlo su PC con tecnologia Bluetooth Windows XP Service Pack 3 o superiore con driver BootCamp installati

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Joshua Topolsky, Apple's Magic Mouse: one button, multitouch gestures, Bluetooth, four-month battery life, Engadget, 20 ottobre 2009. URL consultato il 25 ottobre 2009.
  2. ^ Apple Magic Mouse, Apple. URL consultato il 25 ottobre 2009.
  3. ^ Get Apple’s MultiTouch Magic Mouse To Play Nice on Windows, UNEASYsilence. URL consultato il 1º dicembre 2009.
  4. ^ HID Changes for 2.6.34 – HID: add a device driver for the Apple Magic Mouse, lkml. URL consultato l'8 marzo 2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Apple Portale Apple: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Apple