Macellaio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il macellaio è, dall'origine, l'addetto all'uccisione degli animali, mammiferi od avicoli, ad uso alimentare e alla preparazione delle carni per il consumo.

Per estensione macellaio è anche il commerciante che, ormai spesso, prepara e vende le carni mentre la vera e propria macellazione viene eseguita in stabilimenti pubblici (o privati) a ciò abilitati, per motivi d'igiene, di maggior controllo e di economicità. Un sinonimo di macellaio è beccaio, parola in uso nell'italiano medievale, derivata da "becco", nome alternativo del caprone.

Sezionatura carcasse in un macello di Chicago
Syrian butcher in Aleppo1.JPG

Perizia tecnica e preparazione professionale[modifica | modifica sorgente]

La professionalità del macellaio è caratteristica indispensabile per valorizzare al meglio i tagli delle varie carni (sezionamento) e per garantire le corrette procedure in materia di igiene degli alimenti.

I numerosi corsi di formazione professionale, proposti da regioni, enti e associazioni, assicurano una buona base di partenza; è importante che tali corsi, specialmente nelle materie più tecniche, si svolgano sotto la guida di veterinari con adeguata esperienza nel settore della macellazione.

L'esercizio commerciale[modifica | modifica sorgente]

Altrettanta importanza ha la formazione del macellaio gestore di esercizio commerciale. Alla parte tecnica di macellazione va aggiunta un'adeguata preparazione in campo amministrativo, gestionale e di marketing.

Mansioni del macellaio (in sintesi esemplificativa)[modifica | modifica sorgente]

Nel macello[modifica | modifica sorgente]

  • Macellare gli animali seguendo le indicazioni del capo reparto e/o del veterinario;
  • Sezionare le carcasse;
  • Collaborare con il veterinario per l'esame della sanità degli animali;
  • Sezionare i vari tagli (se l'operazione viene eseguita nel macello).

Nel salumificio[modifica | modifica sorgente]

  • Sezionare le varie parti nei tagli idonei alle lavorazioni;
  • Tagliare e/o addurre alle macchine in uso le parti delle varie lavorazioni;
  • Provvedere alla salatura delle parti a ciò devolute;
  • Scegliere e preparare le parti per la produzione degli impasti per gli insaccati.

Nell'esercizio commerciale[modifica | modifica sorgente]

  • Sezionare le varie parti nei tagli idonei alla presentazione e vendita;
  • Tagliare le parti da vendere o da confezionare (porzionamento);
  • Scegliere e preparare le parti per la produzione degli insaccati freschi o dei piatti pre-preparati;
  • Predisporre e organizzare l'esposizione dei vari tagli e del preconfezionato;
  • Verificare e sovrintendere alla corretta pulizia dei luoghi di lavorazione e di esposizione.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]