MOVE

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

MOVE è un'organizzazione politica radicale afroamericana creata nel 1972 a Filadelfia, nello stato di Pennsylvania.

I suoi fondatori John Africa (nato con il nome di Vincent Leaphart) e Donald Glassey predicavano uno stile di vita anticonsumistico, separato dalla «società capitalistica dei bianchi», ispirato al ritorno alla natura.

Crearono una comunità nella zona di Powelton Village, a Filadelfia, che fu sgomberata con la forza nel 1978 per decisione del sindaco dell'epoca, Frank Rizzo. Nove leader della comunità vennero condannati per diversi reati a pene dai trenta ai cento anni. Gli altri membri fondarono una seconda comunità, a Osage Avenue, che resistette fino al 1985, quando la polizia attaccò con un elicottero che sganciò una bomba sull'edificio. Morirono 11 persone tra cui cinque bambini. Per l'incendio che ne seguì furono distrutte 62 case, tutte del sottoproletariato di colore che abitava in zona.

Il movimento oggi sopravvive come gruppo di pressione legale per i diritti dei neri e per la liberazione di Mumia Abu-Jamal.

La vicenda dei MOVE è al centro del recente film documentario In prison my whole life, presentato nel 2007 a Roma.

         aggiunto il 30-09-2013 _ http://newblackman.blogspot.it/2013/09/let-fire-burn-new-film-documents-move-9.html

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]