Lunar Orbiter 3

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il Lunar Orbiter 3, fu il terzo satellite lunare appartenente al Programma Lunar Orbiter. Il suo scopo era quello di ottenere foto della Luna che permettessero di scegliere adeguati siti per gli atterraggi delle sonde Surveyor e per le missioni Apollo.

La Missione[modifica | modifica sorgente]

La Luna ripresa dal Lunar Orbiter 3.

Il Lunar Orbiter 3 fu lanciato il 5 febbraio del 1967 alle 01:17:00 UTC e si immise in un'orbita di parcheggio terrestre. L'8 febbraio successivo raggiunse la Luna e si immise in orbita senza alcun problema. La sonda eseguì foto della superficie lunare dal 15 febbraio fino al 23 febbraio 1967, per poi trasmetterle a Terra dal 2 marzo successivo. Il meccanismo di trascinamento della pellicola ebbe un comportamento irregolare, per questo i tecnici decisero di anticipare la trasmissione a terra delle foto. Il 4 marzo 1967 il motorino di trascinamento pellicola di guastò definitivamente e andarono perduti circa il 25% degli scatti eseguiti. In totale furono ricevute 149 immagini a media risoluzione e 477 ad alta risoluzione.

Alcuni scatti furono eccezionali, con una risoluzione di 1 metro per pixel, tanto che fu possibile individuare il sito di atterraggio del Surveyor 1.

I contatti con la sonda durarono fino al suo impatto lunare, avvenuto il 9 ottobre 1967 alle coordinate 14.3° nord - 97,7° ovest.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]


Programma Lunar Orbiter
Lunar Orbiter 1 · Lunar Orbiter 2 · Lunar Orbiter 3 · Lunar Orbiter 4 · Lunar Orbiter 5
Voci correlate: Luna · Esplorazione della Luna · Portale Astronautica · Portale Astronomia
astronautica Portale Astronautica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di astronautica