Lo scoiattolo Banner

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Lo scoiattolo Banner
serie TV anime
Titolo orig. シートン動物記 りすのバナー
(Seton Dobutsuki Risu No Banner)
Lingua orig. giapponese
Paese Giappone
Autore Eberhard Storeck
Regia Yoshihiro Kuroda
Dir. artistica Fumio Kurokawa
Studio Nippon Animation
Rete TV Asahi
1ª TV 7 aprile 1979 – 29 settembre 1979
Episodi 26 (completa)
Reti it. Italia 1, Televisioni locali
1ª TV it. 1982
Target kodomo
Generi avventura, commedia

Lo scoiattolo Banner (シートン動物記 りすのバナー Seton Dobutsuki Risu No Banner?) è un Anime giapponese prodotto da Nippon Animation.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Banner è uno scoiattolino orfano che viene allevato da una gatta, e per questo crede di essere un gatto a sua volta. Quando, dopo un incendio, fugge nella foresta si trova per la prima volta coi suoi simili e inizierà un lungo percorso per farsi accettare e diventare un vero scoiattolo, soprattutto da una tenera e graziosa scoiattolina di nome Susy. La sigla è stata interpretata dal gruppo Le Mele Verdi.

Personaggi[modifica | modifica sorgente]

  • Banner
il protagonista. Si tratta di un giovane scoiattolo che porta un campanello al collo; rimasto orfano in tenerissima età, viene raccolto e allevato da una gatta. A seguito di un incendio che lo separa dalla madre adottiva, viene costretto a rifugiarsi nella foresta dove fa amicizia con gli scoiattoli selvatici ed impara così a sopravvivere da solo.
  • Susy
una giovane scoiattolina che tiene un fiore tra i capelli. Viene subito attratta da Banner a causa dell'innocenza e sincerità che questi mostra di possedere.
  • Graubart
Nonno di Sue. Il più vecchio e saggio degli scoiattoli, un tipo calmo e riflessivo. Egli presiede a feste e cerimonie e prende tutte le decisioni più importanti riguardanti la comunità degli scoiattoli.
  • Clay
uno scoiattolo molto giovane. Dopo essere stato salvato da Banner dalle grinfie di una volpe che lo stava per aggredire, diventa subto il suo miglior amico.
  • Lori
Madre iperprotettiva di Clay. Molto preoccupata per il figlio, in un primo momento non sembra provar molta fiducia in Banner.
  • Acacio
uno scoiattolo con lunghe orecchie a punta che si strugge per Susy e sviluppa una forte rivalità nei confronti di Banner. Un tipo molto furbo, subdolo, ambiguo ed arrogante.
  • Gocha e Ladol
inizialmente diffidenti nei suoi confronti ed antagonisti, divengono presto due grandi amici di Banner.
il primo abitante del bosco che incontra Banner, tentando di mangiarselo. Per essersi difeso coraggiosamente Banner acquista la più profonda stima del gufo.

Doppiaggio[modifica | modifica sorgente]

Personaggi Voce tedesco Voce italiana
Banner Renate Danz Liù Bosisio
Susy Rebecca Völz Carla Comaschi
Mamma Gatta Inge Farm Carla Comaschi
Clay Horst Gentzen Luca Bosisio
Zia Lolly Ilse Pagè - non disponibile -
Ladol - non disponibile - Marco Bonetti
Prof. Baccalà Wolfgang Gruner Sergio Gibello
Gocha - non disponibile - Bruno Cattaneo
Zio Gufo Cornuto Franz Otto Krüger Sergio Gibello
Zia Picchia - non disponibile - Carla Comaschi
Nora - non disponibile - Flora Carosello
Non - non disponibile - Alberto Caneva
- non disponibile - Daniela Caroli
Acacio Wilfried Herbst Bruno Cattaneo
Narratore Gudrun Genest Marco Bonetti

Episodi[modifica | modifica sorgente]

Titolo italiano
GiapponeseKanji」 - Rōmaji
In onda
Giappone
1 Il figlio di un gatto
「ねこの子はりす」 - nekono ko harisu
7 aprile 1979
2 La foresta
「森のなかま」 - mori nonakama
14 aprile 1979
3 Banner cerca casa
「バナーのマイホーム」 - bana no maihomu
21 aprile 1979
4 Caccia al ladro
「おかしなどろぼう」 - okashinadorobō
28 aprile 1979
5 Una coda per volare
「しっぽのパラシュート」 - shippono parashuto
5 maggio 1979
6 È bello avere tanti amici
「みんなともだち」 - minnatomodachi
12 maggio 1979
7 La fuga di Clay
「クレーの家出」 - kure no iede
19 maggio 1979
8 I guai di Clay
「クレー救出作戦」 - kure kyūshutsusakusen
26 maggio 1979
9 Benvenuto Banner
「引っこし呪い」 - hikko shi noroi
2 giugno 1979
10 Tutti a scuola
「りすの学校」 - risuno gakkō
9 giugno 1979
11 Banner e la coniglietta
「バラの茂みのうさぎ」 - bara no shigemi nōsagi
16 giugno 1979
12 Un'escursione pericolosa
「こわい遠足」 - kowai ensoku
23 giugno 1979
13 Scorpacciata di funghi
「きのこのゆうわく」 - kinokonoyūwaku
30 giugno 1979
14 Il coraggio di fuggire
「逃げるがかち」 - nige rugakachi
7 luglio 1979
15 Il porcospino vagabondo
「さすらいのヤマアラシ」 - sasuraino yamaarashi
14 luglio 1979
16 L'oroscopo di Susy
「スーの星うらない」 - su no hoshi uranai
21 luglio 1979
17 Buon Compleanno Clay
「あべこべゴチャ」 - abekobe gocha
28 luglio 1979
18 È arrivato l'autunno
「みのりの秋」 - minorino aki
4 agosto 1979
19 La scatola magica
「ひろったオルゴール」 - hirotta orugoru
11 agosto 1979
20 Zio Gufo cornuto
「ミミズクの死」 - mimizuku no shi
18 agosto 1979
21 Gli sfrattati
「ヒッコリーの森よさらば」 - hikkori no mori yosaraba
25 agosto 1979
22 il lungo viaggio
「新しい森をめざして」 - atarashi i mori womezashite
1º settembre 1979
23 La collina
「きけんな仲たがい」 - kikenna nakatagai
8 settembre 1979
24 La città
「町のぼうけん」 - machi nobōken
15 settembre 1979
25 Un freddo inverno
「冬の旅」 - fuyu no tabi
22 settembre 1979
26 Che bello è primavera
「新しい森で」 - atarashi i mori de
29 settembre 1979

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga