Licenza di pilota commerciale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La licenza di pilota commerciale (in inglese Commercial Pilot Licence da cui la sigla CPL) è la licenza che permette a un pilota di volare in maniera retribuita come comandante o come copilota a bordo di aerei civili. La licenza immediatamente inferiore, infatti, ovvero la licenza di pilota privato (PPL), abilita a pilotare esclusivamente aerei con passeggeri non paganti. Per poter accedere all'addestramento atto a conseguire la CPL è necessario, oltre a essere in possesso della licenza PPL, la conoscenza della lingua inglese (non necessaria per la PPL) e sono richieste almeno 150 ore di volo al proprio attivo. Inoltre cambiano le regole del volo da VFR a IFR, con la conseguente abilitazione al volo strumentale.

Normalmente per ottenere una CPL in Italia occorrono alcuni anni con un costo variabile tra i 60.000 e gli 80.000 euro. In virtù di costi così elevati, alcuni piloti preferiscono conseguire tale licenza negli Stati Uniti d'America, in quanto il costo di tale licenza risulta lì molto più competitivo rispetto al nostro paese, e consente (grazie ad accordi internazionali) di operare con la stessa licenza nella maggior parte dei paesi del mondo. Tuttavia le ore possono essere maturate per esempio trainando alianti, riducendo così il costo. Esiste un notevole risparmio di tempo e di costi per i piloti privati che sono già in possesso dell'abilitazione al volo strumentale e alla fonia in lingua inglese.

I privilegi di questa licenza vanno dalla possibilità di pilotare come pilota comandante o copilota un aereo IFR avente due o più motori, svolgere l'attività di pilota commerciale, poter effettuare navigazioni e rotte fuori dal territorio italiano (in quanto è previsto il conseguimento dell'abilitazione alla fonia in lingua inglese).

In Italia, per poter conseguire questa licenza aeronautica ed esercitare i relativi privilegi è necessario ricevere l'idoneità alle visite mediche di 1ª classe da uno dei centri medici dell'Aeronautica Militare, siti a Roma o a Milano. La scadenza delle suddette visite mediche è annuale fino al quarantesimo anno di età, e semestrale superata tale età.

Il grado superiore è l'ATPL teorica, dopodiché si può fare l'abilitazione pratica per uno specifico modello di aereo di linea (Type rating). Le norme che regolano l'attività di volo, nonché l'acquisizione e regolamentazione delle licenze, sono emesse dall'organizzazione internazionale ICAO, alla quale l'Italia ha aderito.

Aviazione Portale Aviazione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Aviazione