Leotiomycetes

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Leotiomycetes
UncinulaTulasneiDetail.jpg
Uncinula tulasnei
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Fungi
Divisione Ascomycota
Sottodivisione Pezizomycotina
Classe Leotiomycetes
Eriksson & Winka, 1997
Ordini
Thelocarpaceae
Vezdaeaceae
Amylocarpus
Catinella
Chaetomella
Cyclaneusma
Discohainesia
Eleutheromyces
Geniculospora
Hainesia
Hyphozyma
Leohumicola
Meliniomyces
Naemacyclus

Leotiomycetes Eriksson & Winka, 1997 è una classe di funghi della divisione Ascomycota. Molte specie di questa classe causano gravi fitopatologie.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

La maggior parte dei Leotiomycetes generano il proprio asco nell'apotecio (più raramente nel cleistotecio). Gli asci sono cilindrici e privi di opercolo.

Le spore sono ialine, di forme varie e sono rilasciate attraverso un poro apicale circolare.

Tassonomia[modifica | modifica sorgente]

La classe Leotiomycetes contiene numerose specie con un anamorfo posizionato all'interno dei fungi imperfecti (Deuteromycota), che solo recentemente hanno trovato il loro collocamento nel sistema filogenetico.

Le precedenti classificazioni ponevano i Leotiomycetes nel clade Discomycetes (Discomycetes inopercolati).

Gli studi molecolari hanno recentemente dato nuova luce alla sistematica ancora oscura. Parecchi studiosi considerano la classe Leotiomycetes un taxon fratello alla classe Sordariomycetes nell'albero filogenetico della sottodivisione Pezizomycotina.

La sua suddivisione in sottoclassi ha ricevuto forte supporto dai dati molecolari, ma la monofilia globale dei Leotiomycetes è tuttora dubbia.

Attualmente, sulla base sia della classificazione tassonomica tradizionale, sia di studi filogenetici molecolari, la classe Leotiomycetes include 6 ordini, 21 famiglie e circa 510 generi (di questi 115 sono incertae sedis)[1][2][3].

Di seguito si riportano gli ordini che costituiscono la classe Leotiomycetes, nionché le famiglie e i generi incertae sedis:

Famiglie incertae sedis

Thelocarpaceae
Vezdaeaceae

Generi incertae sedis

Amylocarpus
Catinella
Chaetomella
Cyclaneusma
Discohainesia
Eleutheromyces
Geniculospora
Hainesia
Hyphozyma
Leohumicola
Meliniomyces
Naemacyclus

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Eriksson OE. 2005. Outline of Ascomycota - 2005. Myconet 11: 1–113.
  2. ^ Kirk PM, Cannon PF, David JC, Stalpers JA. 2001. Ainsworth and Bisby’s dictionary of the fungi, 9th edition. CAB International, Wallingford.
  3. ^ Hibbett DS, Binder M, Bischoff JF and 64 co-authors. 2007. A higher-level phylogenetic classification of the Fungi. Mycological Research 111: 509-547.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

micologia Portale Micologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di micologia