Helotiales

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Helotiales
Chlorociboria Haute-Sève 2010-09-24 10.jpg
Chlorociboria (Helotiaceae)
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Fungi
Divisione Ascomycota
Sottodivisione Pezizomycotina
Classe Leotiomycetes
Ordine Helotiales
Nannf. ex Korf & Lizon (2000)
Famiglie

Helotiales Nannf. ex Korf & Lizon (2000) è un ordine di funghi della classe Leotiomycetes, divisione Ascomycota[1].

Helotiales è il più vasto ordine dei Discomycetes (Discomycetes inopercolati). Include fra gli altri il noto fungo a coppa di colore blu-verde Chlorociboria, che cresce sulle querce[2].

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

I funghi dell'ordine Helotiales si riconoscono per il loro apotecio a forma di disco o di coppa.

I loro aschi sono solo leggermente ispessiti rispetto agli altri funghi della classe Leotiomycetes.

La maggior parte degli Helotiales vegetano come saprofiti sull'humus del suolo, tronchi morti, letame e su altri materiali organici.

Nell'ordine si trovano anche i peggiori patogeni per le piante, come Monilinia fructicola (carie del legno nelle drupacee), Sclerotinia sclerotiorum (appassimento della lattuga e altre patologie), Diplocarpon rosae (maculatura nera delle rose), Sclerotium cepivorum (carie molle delle cipolle)

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Secondo una valutazione del 2008, l'ordine include 10 famiglie, 501 generi e 3881 specie[3]. Le famiglie che compongono l'ordine Helotiales sono le seguenti:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Lumbsch TH, Huhndorf SM., Outline of Ascomycota – 2007 in Myconet, vol. 13, The Field Museum, Department of Botany, Chicago, USA, dicembre 2007, pp. 1–58.
  2. ^ Kuo M., Chlorociboria aeruginascens & C. aeruginosa, 2004. URL consultato il 29 agosto 2009.
  3. ^ Kirk PM, Cannon PF, Minter DW, Stalpers JA., Dictionary of the Fungi, 10th, Wallingford, UK, CABI, 2008, p. 310, ISBN 978-0-85199-826-8.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

micologia Portale Micologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di micologia