Lekë Dukagjini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Lekë Dukagjini (14101481) è stato un condottiero albanese medievale che combatté contro l'Impero Ottomano.

Contemporaneo di Skanderbeg, Dukagjini è noto per aver istituito il Kanun: un codice di leggi nell'Albania settentrionale.

Si pensa che Dukagjini sia nato a Lipjan nell'attuale Kosovo, nel 1410. Il territorio della contea di Dukagjini aveva al centro la città di Alessio e comprendeva Zadrima, Lipjan (seconda città della contea), le zone a nord e a nordest di Scutari, e si estendeva verso nord nei territori occidentali del Kosovo.

Dukagjini combatté agli ordini di Skanderbeg contro gli Ottomani. durante i periodi di pace, però, accadeva che talvolta si combattessero l'uno con l'altro. Dopo la morte di Skanderbeg, Dukagjini continuò la lotta contro gli ottomani (talvolta alleandosi con i veneziani), divenendo il capo della resistenza albanese contro l'invasione, fino alla sua morte avvenuta nel 1481. Controllo di autorità VIAF: 54186177 LCCN: n88170155

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie