Lavandula multifida

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Lavanda multifida
Lavandula multifida.jpg
Lavandula multifida
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Ordine Lamiales
Famiglia Lamiaceae
Genere Lavandula
Specie L. multifida
Nomenclatura binomiale
Lavandula multifida
Sinonimi

Lavandula pinnata var. buchii

Nomi comuni

lavanda dalle foglie a felce, lavanda egiziana

La Lavandula multifida (lavanda dalle foglie a felce, lavanda egiziana) è una piccola pianta, a volte arbusto, nativa delle regione meridionali del Mar Mediterraneo, incluse Iberia, Sicilia e le Isole Canarie.

Lo stelo è grigio e lanoso. Le foglie sono a doppia penna (cioè dal rachide partono quattro barbe). I fiori sono di colore blu scuro o blu-viola. Ogni fiore ha lo stelo posizionato sopra una foglia.

È coltivata sia a scopi officinali, sia come pianta ornamentale. A latitudini più fredde è uccisa dal gelo invernale, ma può essere coltivata come pianta stagionale. In floricoltura è nota come spanish eyes.[1]

A volte viene commercializzata come Lavandula pinnata var. buchii.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Lavandula multifida 'Spanish Eyes' Lamiaceae in Cal Lemke's Plant of the Week, University of Oklahoma Department of Botany & Microbiology. URL consultato il 29-7-2009.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica