Lago dei Ciudi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lago dei Ciudi / Peipus
Lake Peipus.png
Stati Estonia Estonia
Russia Russia
Regioni Estonia: Ida-Virumaa, Jõgevamaa, Tartumaa, Põlvamaa
Russia: Oblast' di Pskov
Province  
Coordinate 58°41′N 27°29′E / 58.683333°N 27.483333°E58.683333; 27.483333Coordinate: 58°41′N 27°29′E / 58.683333°N 27.483333°E58.683333; 27.483333
Altitudine 193 m s.l.m.
Dimensioni
Superficie 3.555 km²
Profondità massima 15,3 m
Idrografia
Bacino idrografico 47.800 km²
Immissari principali Emajõgi, Võhandu,

Velikaja et. al.

Emissari principali Narva
Visione satellitare del lago: a sud della strozzatura, il Lago di Pskov

Il lago dei Ciudi o lago Peipus (in estone Peipsi-Pihkva järv, in russo Чудско-Псковское озеро (Čudsko-Pskovskoe ozero), in tedesco Peipussee) è un vasto (3.555 km²) lago situato al confine fra l'Estonia e la Russia.

Il lago è l'unione di due laghi limitrofi, il lago dei Ciudi propriamente detto (2.670 km²) e il lago di Pskov (in estone Pihkva järv, 710 km²), collegati da una strozzatura (170 km²), chiamata dagli estoni lago Lämmijärv (Lämmijärv) e dai russi lago Тёploe (Тёплое озеро, Тёploe ozero).

È il quarto lago d'Europa, dopo il lago Ladoga, il lago Onega (entrambi in Russia) e il lago Vänern in Svezia. Ha una profondità media di 7,1 m; il punto più profondo è a 15,3 m.

Il lago dei Ciudi è navigabile per circa otto mesi l'anno e la principale risorsa economica della regione circostante è rappresentata dalla pesca. Sulle sue rive sorgono le città di Gdov e Mustvee.

Sebbene l'Estonia abbia varato programmi di salvaguardia il territorio del lago è a rischio ambientale, poiché sulla sua sponda russa sorgono alcuni impianti industriali inquinanti.

Eventi storici[modifica | modifica sorgente]

Nel 1242 vi ebbe luogo la battaglia del lago ghiacciato tra i cavalieri teutonici e il principe di Novgorod, Aleksandr Nevskij.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]