Velikaja (tributario del Lago dei Ciudi)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Velikaja
Velikaja
La Velikaja nei pressi del villaggio di Selichnovo, nel medio corso
Stato Russia Russia
Soggetti federali Pskov Pskov
Lunghezza 430 km[1][2]
Portata media 134 m³/s (presso la foce)[2]
Bacino idrografico 25 200 km²[1]
Nasce alture di Bežeck
Sfocia lago dei Ciudi

La Velikaja (in russo: Вели́кая?) è un fiume della Russia europea occidentale (oblast' di Pskov), tributario del lago dei Ciudi (sistema fluviale del mar Baltico).

Nasce dalle alture di Bežeck, rilievi collinari posti nella parte meridionale dell'Oblast' di Pskov; scorre dapprima con direzione occidentale, assumendo poi direzione mediamente settentrionale che mantiene fino alla foce. Nel suo percorso, punteggiato di piccoli laghi, la Velikaja tocca, fra le altre, le città di Opočka, Ostrov e (poco a monte della foce) Pskov. Sfocia nel Lago dei Ciudi, che a sua volta defluisce nel fiume Narva.

I maggiori affluenti della Velikaja sono Issa, Sinjaja, Kuchva e Utroja dalla sinistra idrografica, Sorot', Čerëcha e Pskova dalla destra. Il suo bacino idrografico, esteso su più di 25.000 chilometri quadrati, si estende parzialmente nei territori di Lettonia e Bielorussia.

La Velikaja è ghiacciata, mediamente, da novembre ad aprile; i minimi annui di portata coincidono con i mesi tardo invernali, mentre la primavera e l'inizio dell'estate sono i mesi delle piene.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b (RU) Река Великая. Registro nazionale dei corpi idrici.
  2. ^ a b (RU) Великая (река в Псковской обл.). In Grande enciclopedia sovietica, 1969-1978.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Russia Portale Russia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Russia