La rivoluzione di Wikipedia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La rivoluzione di Wikipedia. Come un gruppo di illustri sconosciuti ha creato la più grande enciclopedia del mondo
Titolo originale The Wikipedia Revolution: How A Bunch of Nobodies Created The World's Greatest Encyclopedia
Autore Andrew Lih
1ª ed. originale 2009
1ª ed. italiana 2010
Genere saggio
Lingua originale inglese

La rivoluzione di Wikipedia. Come un gruppo di illustri sconosciuti ha creato la più grande enciclopedia del mondo è un libro del 2009 il cui autore è Andrew Lih, ricercatore sui nuovi media e scrittore.

L'opera copre il periodo che va dalla fondazione di Wikipedia nel 2000 fino all'inizio del 2008 e spazia dalle brevi biografie di Jimmy Wales, Larry Sanger e Ward Cunningham ai resoconti degli eventi più controversi della storia dell'enciclopedia, come l'Affare Essjay e la controversia sulle biografie nella Wikipedia in lingua inglese.

Edizioni[modifica | modifica sorgente]

  • Andrew Lih, La rivoluzione di Wikipedia. Come un gruppo di illustri sconosciuti ha creato la più grande enciclopedia del mondo, traduzione di Ciro Castiello, Torino, Codice Edizioni, 2010, ISBN 978-88-7578-151-4.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura