La resa dei conti (Saul Bellow)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La resa dei conti
Titolo originale Seize the Day
Autore Saul Bellow
1ª ed. originale 1956
Genere Romanzo
Lingua originale inglese

La resa dei conti è un romanzo del Premio Nobel per la letteratura Saul Bellow in cui il cerebralismo e la concisione tornano a costituire la nota dominante.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La vicenda del romanzo si svolge a New York nell'arco di poche ore, di una giornata qualunque, durante la quale il protagonista Tommy Wilhelm, quarantenne insicuro e complessato, assiste al crollo improvviso della propria vita, che coinvolge i rapporti affettivi con il padre e con la moglie, le aspirazioni e le finanze. Wilhelm è così costretto a fare un bilancio della propria vita, di fronte al quale dovrà ammettere una sconfitta senza possibilità di riscatto.

Adattamenti cinematografici[modifica | modifica wikitesto]

Da questo romanzo è stato tratto il film Seize the Day del 1986, regia di Fielder Cook, con Robin Williams, dove lo stesso Bellow fa un cameo apparendo in un corridoio.

Edizioni italiane[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Letteratura