L'albergo delle sorprese (film 1929)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
L'albergo delle sorprese
Titolo originale Synthetic Sin
Lingua originale inglese
Paese di produzione Stati Uniti
Anno 1929
Durata 72 min
Colore B/N
Audio muto / sonoro Mono (Vitaphone) (musical score)
Rapporto 1,33 : 1
Genere commedia
Regia William A. Seiter
Soggetto dal lavoro teatrale di Fanny Hatton e Frederic Hatton
Sceneggiatura Thomas J. Geraghty

Didascalie: Tom Reed

Produttore John McCormick
Casa di produzione First National Pictures
Fotografia Sidney Hickox
Montaggio Alexander Hall (con il nome Al Hall) e Terry O. Morse
Musiche Harold Christie, Nathaniel Shilkret
Interpreti e personaggi

L'albergo delle sorprese (Synthetic Sin) è un film del 1929, diretto da William A. Seiter. Interpretato da Colleen Moore, il film fu distribuito dalla First National Pictures il 6 gennaio 1929.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Betty, un'aspirante attrice, si rende conto che il suo debutto locale è stato un enorme flop. Decidendo di non aver avuto abbastanza esperienze nella sua vita per poter essere una buona attrice, si reca nella capitale in cerca di esperienze al cardiopalma...

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Prodotto dalla First National Pictures

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu distribuito dalla First National Pictures che lo fece uscire nelle sale USA il 6 gennaio 1929.

Data di uscita[modifica | modifica wikitesto]

IMDb

  • USA 6 gennaio 1929
  • Finlandia 14 febbraio 1930

Alias

  • Synthetic Sin USA (titolo originale)
  • Agni amartoli Grecia
  • Die Jazztänzerin Austria
  • Erfahrene Frau gesucht Germania
  • L'albergo delle sorprese Italia
  • Pieni syntinen Finlandia

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema