L'albergo delle sorprese (film 1929)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
L'albergo delle sorprese
Titolo originale Synthetic Sin
Lingua originale inglese
Paese di produzione Stati Uniti
Anno 1929
Durata 72 min
Colore B/N
Audio muto / sonoro Mono (Vitaphone) (musical score)
Rapporto 1,33 : 1
Genere commedia
Regia William A. Seiter
Soggetto dal lavoro teatrale di Fanny Hatton e Frederic Hatton
Sceneggiatura Thomas J. Geraghty

Didascalie: Tom Reed

Produttore John McCormick
Casa di produzione First National Pictures
Fotografia Sidney Hickox
Montaggio Alexander Hall (con il nome Al Hall) e Terry O. Morse
Musiche Harold Christie, Nathaniel Shilkret
Interpreti e personaggi

L'albergo delle sorprese è un film del 1929, diretto da William A. Seiter. Interpretato da Colleen Moore, il film fu distribuito dalla First National Pictures il 6 gennaio 1929.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Betty, un'aspirante attrice, si rende conto che il suo debutto locale è stato un enorme flop. Decidendo di non aver vissuto abbastanza per essere una buona attrice, si reca nella capitale in cerca di esperienze al cardiopalma...

Produzione[modifica | modifica sorgente]

Prodotto dalla First National Pictures

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

Il film fu distribuito dalla First National Pictures che lo fece uscire nelle sale USA il 6 gennaio 1929.

Data di uscita[modifica | modifica sorgente]

IMDb

  • USA 6 gennaio 1929
  • Finlandia 14 febbraio 1930

Alias

  • Synthetic Sin USA (titolo originale)
  • Agni amartoli Grecia
  • Die Jazztänzerin Austria
  • Erfahrene Frau gesucht Germania
  • L'albergo delle sorprese Italia
  • Pieni syntinen Finlandia

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema