Nathaniel Shilkret

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nathaniel Shilkret

Nathaniel Shilkret (New York, 25 dicembre 188918 febbraio 1982) è stato un clarinettista, compositore e direttore d'orchestra statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Fu un compositore, direttore d'orchestra, clarinettista, pianista, dirigente (per la A&R), e direttore musicale (per la Victor, RKO Pictures e la Metro-Goldwyn-Mayer). Shilkret fu un bambino prodigio. Nel 1925 era un clarinettista nelle migliore organizzazioni di musica di New York: la New York Philharmonic (sotto Vassily Safanov e Gustav Mahler) e la Metropolitan Opera. Egli fu anche un pianista di prova di Walter Damrosch, per la riproduzione di stelle che comprendeva la ballerina Isadora Duncan. Entrò a far parte del Dipartimento Esteri della Victor Talking Machine Company (in seguito diventò la RCA Victor) nel 1915, e ben presto divenne direttore del dipartimento. Nel 1926 Shilkret divenne "direttore della musica leggera".

Fece molte migliaia di registrazioni, forse più di chiunque altro nella storia. Suo figlio Arthur aveva stimato un record delle vendite di 50 milioni di copie. Egli fu il presentatore televisivo di scelta per molte registrazioni innovative di Victor. Egli è stato anche una delle prime stelle della radio, fece 3000 trasmissioni tra il 1925 e il 1941. Le sue più note composizioni furono nel film The Lonesome Road, cantata da Gene Austin, e più tardi da Jules Bledsoe (doppiaggio di Stepin Fetchit) e per la scena finale del 1929 in Show Boat.

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 54338216 LCCN: n87847833