Léon Duguit

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Pierre Marie Nicolas Léon Duguit (Libourne, 1859Bordeaux, 1928) è stato un giurista francese. Fu fra gli iniziatori del movimento sociologico del diritto. Condusse importanti studi sulle modificazioni verificatesi nel diritto dopo la codificazione napoleonica.

Cercò la struttura metafisica delle costruzioni giuridiche e concepì lo Stato come un'organizzazione di servizi pubblici e il diritto come un fenomeno generato dal bisogno di una solidarietà sociale.

Opere[modifica | modifica sorgente]

  • Lo Stato, il diritto obiettivo e la legge positiva
  • Il diritto sociale, il diritto individuale e la trsformazione dello Stato
  • Trattato di diritto costituzionale

Fonti[modifica | modifica sorgente]

  • (DE) Olivier J. Motte, Juristen: ein biographisches Lexikon; von der Antike bis zum 20. Jahrhundert, a cura di Michael Stolleis (ed.), 2nd edition, München, Beck, 2001, p. 187, ISBN 3406 45957 9.
  • H.S. Jones (1993), The French State in Question, Cambridge: C.U.P.ter=

Controllo di autorità VIAF: 14854418 LCCN: no90004531