Koninklijke Nederlandse Akademie van Wetenschappen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il Trippenhuis a Amsterdam, sede della KNAW

La Koninklijke Nederlandse Akademie van Wetenschappen, KNAW (in italiano: Accademia Reale delle Arti e delle Scienze dei Paesi Bassi), è un'associazione di scienziati olandesi. La sede è la Trippenhuis a Amsterdam.

Storia[modifica | modifica sorgente]

L'Accademia venne fondata da Luigi Bonaparte il 4 maggio 1808 come Koninklijk Instituut van Wetenschappen, Letterkunde en Schoone Kunsten (Istituto Reale di Scienze, Lettere e Arti).

Sede[modifica | modifica sorgente]

Dal 1812 ha sede presso la Trippenhuis di Amsterdam, costruita per la ricca famiglia di mercanti e politici Trip nel 1660-1662 e sede del Rijksmuseum dal 1816 al 1885.

Struttura[modifica | modifica sorgente]

I membri sono scelti per cooptazione a vita, in base al loro curriculum scientifico con l'obbligo di avere meno di 65 anni. L'appartenenza è considerata un grande onore. Partecipano spesso alla vita culturale dell'accademia anche membri che si sono ritirati al superamento dei 65 anni e membri di origine straniera.

L'Accademia costituita da due divisioni:

  • scientifica (matematican, fisica, astronomia, scienze naturali e scienze ingegneristiche), 110 membri
  • umanistico-sociale (studi umanisitici, legge, scienze del comportamento, scienze sociali), 90 membri.

Ruolo[modifica | modifica sorgente]

L'Accademia figura fra gli enti pubblici per la ricerca scientifica, assieme alla Nederlandse Organisatie voor Wetenshappelijk Onderzoek (Organizzazione Olandese per la Ricerca Scientifica, abbreviata in NWO) e l'Organizzazione Olandese per la Ricerca Applicata (TNO).

L'Accademia fornisce consulenza al governo dei Paesi Bassi sulle questioni scientifiche, ma talvolta anche su tematiche più tecniche e politiche quali le carriere accademiche o la partecipazione del paese a grandi progetti internazionali. L'Accademia offre avvisi (richiesti e non richiesti) anche al parlamento, ai ministeri, alle università e agli istituti di ricerca, alle agenzie di finanziamento e alle organizzazioni internazionali.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]