Kis-Küküllő

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Comitato di Kis-Küküllő
ex comitato
(HU) Kis-Küküllő vármegye
Localizzazione
Stato Ungheria Ungheria
Amministrazione
Capoluogo Dicsőszentmárton
Data di soppressione 1920 (Trattato del Trianon)
Territorio
Coordinate
del capoluogo
46°20′N 24°17′E / 46.333333°N 24.283333°E46.333333; 24.283333 (Comitato di Kis-Küküllő)Coordinate: 46°20′N 24°17′E / 46.333333°N 24.283333°E46.333333; 24.283333 (Comitato di Kis-Küküllő)
Superficie 1 724 km²
Abitanti 116 100 (1910)
Densità 67,34 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orario UTC+1
Cartografia

Comitato di Kis-Küküllő – Localizzazione

Comitato di Kis-Küküllő – Mappa

Il comitato di Kis-Küküllő (in ungherese Kis-Küküllő vármegye, in romeno Comitatul Târnava Mică; in tedesco Komitat Klein-Kokel o Klein-Kokelburg) è stato un antico comitato del Regno d'Ungheria, situato nell'attuale Romania centrale, in Transilvania. Capitale del comitato era Dicsőszentmárton, oggi nota col nome romeno di Târnăveni.

Il comitato di Kis-Küküllő confinava con gli altri comitati di Torda-Aranyos, Maros-Torda, Udvarhely, Nagy-Küküllő e Alsó-Fehér.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Il comitato, attraversato dall'omonimo fiume, venne formato nel corso della riforma amministrativa della Transilvania del 1876, quando il comitato di Küküllő venne diviso nei due comitati di Kis-Küküllő e Nagy-Küküllő. Nel 1920, in base al Trattato del Trianon, passò alla Romania.

Il suo territorio fa oggi parte dei distretti romeni di Mureş (compreso il capoluogo), Alba (la parte sudoccidentale) e Sibiu (la parte meridionale).

Ungheria Portale Ungheria: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Ungheria