Keith Gessen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Keith Gessen (Mosca, 1975) è un romanziere ed editore statunitense, cofondatore di n+1, rivista semestrale di letteratura, politica e cultura fondata a New York.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Gessen con la scrittrice russa Ljudmila Petruševskaja nel 2009.

Nato a Mosca come Kostantin Gessen, nel 1981 si trasferì negli Stati Uniti insieme alla sua famiglia.

Dopo essersi laureato ad Harvard e aver frequentato un Master in belle arti all'università di Syracuse, partecipò alla fondazione della rivista n+1.

Nel 2008 il suo esordio come romanziere: il suo Tutti gli intellettuali giovani e tristi diventa subito un vero e proprio caso editoriale, ricevendo elogi da autori del calibro di Joyce Carol Oates e Jonathan Franzen.

Bibliografia italiana[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 76649743