Kaspar Schwenckfeld

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kaspar Schwenckfeld von Ossig

Kaspar Schwenckfeld von Ossig (Ossig, 1489Ulma, 1561) è stato un teologo tedesco.

La sua vicinanza ad Andreas Rudolf Bodenstein di Karlstadt lo fece etichettare come sacramentario e fu per questo scacciato e perseguitato dai luterani della Slesia.

Successivamente Schwenkfeld fondò la corrente spiritualista: il redento è in grado di associarsi a Cristo e la comunità di tutti gli spiriti che credono in Dio costituiscono la Chiesa.

Ispirandosi a Huldrych Zwingli ridusse l'eucaristia a mero atto simbolico. Nonostante l'inimicizia dei luterani riuscì a raccogliere intorno a sé gruppi di seguaci; alcuni di questi, emigrati nel 1734 in Pennsylvania, vi fondarono la Chiesa Schwenckfeldiana.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Kaspar Schwenckfeld in Treccani.it - Enciclopedie on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 15 marzo 2011.

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie