Juriaen van Streeck

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Juriaen van Streeck

Juriaen van Streeck (Amsterdam, 29 febbraio 1632Amsterdam, giugno 1687) è stato un pittore olandese.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Si conoscono poche notizie della sua vita: apparentemente nel 1680 abbandonò la pittura e iniziò a gestire una locanda. Specialista di nature morte (ma autore anche di ritratti), dipinse vasellame e frutta spesso poggianti su un tavolo e su sfondo scuro. Nella scelta degli oggetti dimostra la volontà di rappresentare una certa "pompa borghese" (L. J. Bol). Fu probabilmente maestro di Barent van der Meer.

Morì ad Amsterdam e fu sepolto il 12 giugno 1687.

Opere[modifica | modifica sorgente]

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 95683299

pittura Portale Pittura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pittura